Home » News, Regate, Sport » AZZURRA COMBATTE E RESISTE, GLI AVVERSARI INSIDIANO LA SUA POSIZIONE

AZZURRA COMBATTE E RESISTE, GLI AVVERSARI INSIDIANO LA SUA POSIZIONE

VALENCIA – Azzurra regata bene, combatte nella mischia, perde e recupera. Dopo le tre prove odierne è terza in classifica generale provvisoria della Valencia Sailing Week a soli cinque punti dal leader.

Con vento da sudest tra i 8 e i 12 nodi del tardo pomeriggio, il Comitato di regata ha fatto disputare tre prove, recuperandone così una di quelle mancate ieri. I parziali di Azzurra, 3 – 5 – 7, raccontano solo in parte una giornata impegnativa, dove si sono alternati momenti eccellenti, quali l’arrivo al photofinish nella prima prova nella quale Azzurra ha ottenuto uno splendido terzo posto, a situazioni sfortunate, come la penalità nella terza regata la cui causa non appare evidente. Il settimo posto finale è stato frutto di un abile recupero di quattro posizioni nella seconda bolina, nella quale Azzurra ha navigato sul lato destro. Nella successiva poppa è arrivata a un soffio dalla sesta posizione, conquistata da Sled. Sono state regate tirate, con gran parte della flotta sempre compressa alla boa di bolina, con abili giochi di posizionamento e copertura sul campo di regata, la vela sportiva al suo meglio.

E’ stata la giornata di Onda, con Robert Scheidt alla tattica, che con i parziali 2 – 1 – 3 è balzata al quinto posto della classifica provvisoria, mentre Luna Rossa (1 – 3 – 4) si è portata in testa seguita da Platoon (4 – 8 – 1), oggi particolarmente veloce tanto da recuperare un OCS nella prima prova chiudendo quarto. Azzurra segue al terzo posto a cinque punti, un distacco recuperabile nel prosieguo dell’evento. Di sicuro la lotta per il podio finale della stagione si sta facendo più intensa che mai, con Platoon a soli tre punti e Luna Rossa a otto.

Guillermo Parada, skipper: “Un giorno complicato con condizioni molto instabili, in considerazione di questo credo sia stata una giornata solida, condizionata dalla penalità che ci è stata data nella terza prova e della quale non siamo convinti, per cui andremo a parlare con i giudici e a rivedere il video. Ad ogni modo dobbiamo pensare a domani, tutto resta aperto e noi andiamo avanti spingendo al massimo”.

Leggi anche:

  1. AZZURRA MANTIENE LA TERZA POSIZIONE ALLA PUERTO PORTALS 52 SUPER SERIES
  2. AZZURRA MANTIENE LA TERZA POSIZIONE A KEY WEST
  3. PALMAVELA: AZZURRA MANTIENE LA SECONDA POSIZIONE NEL VENTO INSTABILE
  4. 52 SUPER SERIES: AZZURRA COMBATTE PER LA LEADERSHIP
  5. Audi Medcup: Azzurra tiene la posizione

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=56454

Scritto da Redazione su set 21 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab