Home » News, Regate, Sport » Dal 22 al 26 maggio a Cervia Milano Marittima l’appuntamento clou della stagione italiana

Dal 22 al 26 maggio a Cervia Milano Marittima l’appuntamento clou della stagione italiana

CERVIA – Dopo ben tredici anni, il Campionato Italiano Open J24 torna in Adriatico: l’appuntamento clou della stagione italiana 2019 del Monotipo più diffuso al Mondo, infatti, si svolgerà dal 22 al 26 Maggio 2019 nelle acque di Cervia Milano Marittima.Ad organizzare la manifestazione il Circolo Nautico “Amici della vela” Cervia che con una Flotta di ben quattordici imbarcazioni è diventato uno dei punti di riferimento in Adriatico per la Classe J24 ed è nota la cordialità e l’accoglienza del circolo romagnolo che si preparerà per dare il massimo sia per l’organizzazione a terra che in mare.

Il periodo solitamente positivo per in vento e le non trascurabili correnti, renderà sicuramente le regate impegnative per tutti. La posizione centrale, l’interesse manifestato da alcuni equipaggi provenienti dall’estero e la presenza nel locale campionato invernale di sedici J24, desta un certo ottimismo per quanto riguarda il numero dei partecipanti.

“Il Circolo vanta l’organizzazione di regate quali la Primavela il CICO e Campionati Mondiali di classi Olimpiche. Cervia in  primavera è un  tappeto fiorito in riva all’Adriatico, una città giardino, oasi di serenità per piccoli e grandi ospiti.- ha spiegato Massimo Frigerio co-armatore con Viscardo Brusori di Ita 473 Magica Fata -Nove chilometri di ampie spiagge pulite, qualificate dalla bandiera blu e profumate dai pini che le circondano, sulle quali si affacciano Milano Marittima, Pinarella e Tagliata. L’antica”città del sale” è oggi uno dei più rinomati centri turistici italiani e gode di fama internazionale. Un’ampia gamma di servizi turistici e commerciali connota la realtà cervese: 120 ristoranti e pizzerie, 196 bar, 11 discoteche e sale da ballo, numerosi negozi e boutiques, che nei vari centri commerciali costituiscono la tradizionale meta di passeggiate e shopping. Per questo faremo tutto il possibile per organizzare una manifestazione per una classe che ha dimostrato, dopo un Campionato Mondiale con ben 90 partecipanti provenienti da tutto il mondo ed un altissimo livello tecnico, di essere e di meritare il massimo della considerazione nel panorama velico Italiano.”

I regatanti J24 potranno testare l’organizzazione e l’ospitalità del Circolo Nautico “Amici della vela” Cervia partecipando alla quinta prova del Circuito Nazionale 2018, la tradizionale Regata Nazionale che si svolgerà a Cervia dal 20 e il 21 ottobre (la tappa è stata posticipata per permettere agli equipaggi J24 di partecipare alla Barcolana di Trieste). La prossima manche del Circuito J24, invece, è in programma  sul lago di Garda il 29 e il 30 settembre e sarà la Coppa Italia, piacevole riconferma organizzata dal Circolo Nautico Brenzone.

Archiviata la tappa sull’Adriatico il Circuito proseguirà a Marina di Carrara dove, il 27 e 28 ottobre, il locale Club Nautico M.C. organizzerà la Regata Nazionale. La settima tappa, invece è una novità: la trasferta nello stupendo Golfo Aranci dove il 10 e l’11 novembre, la Sezione di Olbia della Lega Navale Italiana ospiterà la Regata Nazionale. Il Circuito 2018 si concluderà con la riconferma pugliese della Regata Nazionale nell’accogliente rada di Mar Grande proposta l’1 e il 2 dicembre dal Circolo Velico Ondabuena Academy (www.ondabuenacademy.it) di Taranto.

Leggi anche:

  1. Coppa del Mondo di Vela: primo appuntamento della stagione in programma a Miami
  2. La quinta tappa del Circuito Nazionale J24: la Flotta J24 è attesa a Cervia
  3. Al via nelle acque di Cervia il Trofeo J24
  4. IL NUOVO 470 DI NAUTIVELA: APPUNTAMENTO ALLA LEGA NAVALE ITALIANA DI MILANO
  5. CAMPIONATO ZONALE LASER DI CERVIA: I VINCITORI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=56435

Scritto da Redazione su set 21 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab