Home » Altro, News, Sport » Podio su podio per il G.S dei Vigili del Fuoco Canottaggio Carrino di Brindisi

Podio su podio per il G.S dei Vigili del Fuoco Canottaggio Carrino di Brindisi

BRINDISI – I colori di Brindisi ed il rosso dei Vigili del fuoco sul podio nazionale con l’atleta Daniele Crastolla.Il   G.S  Canottaggio dei Vigili del Fuoco  Carrino di Brindisi  vince a Mondello  il titolo di campione d’Italia nella categoria senior sul singolo di  Coastal Rowing  con  Daniele Crastolla , atleta che anche sul Lago di Candia in Provincia di Torino, domenica 15 luglio  ha vinto il titolo di campione d’italia al  campionato Italiano Master sia sul singolo che sul 4 di coppia misto con la società C.C. Lazio.Podio su podio quindi per il gruppo sportivo canottaggio Carrino  di Brindisi  che conclude la stagione agonistica con grandi soddisfazioni e vittorie.

“Posso ritenermi abbastanza  soddisfatto..” dichiara Antonio Coppola –allenatore del Gruppo sportivo e capo squadra dei Vigili del Fuoco di Brindisi “ …. Daniele è in perfetta forma fisica e sta raccogliendo i frutti del suo impegno costante e determinato. Possiamo dire ironicamente che abbiamo chiuso il triangolo: campioni  a Candia in Piemonte , vice campione  a  San Giorgio di Nogaro in Friuli e campioni a Mondello in Sicilia. E’ sempre emozionante vedere i nostri colori sul podio soprattutto quando a conquistare il titolo sono giovani atleti che  hanno ancora grande possibilità di crescita e perché no,  anche di possibilità a livello mondiale. A San Giorgio di Nogaro erano presenti del gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco di Brindisi oltre a Daniele Crastolla anche il giovanissimo Niccolò Golizia – 17 anni – che in finale ha conquistato il sesto posto nel singolo canoe categoria junior  e Giuseppe Bottacci   quinto in finale singolo canoe categoria master .”Tanti programmi, tanti progetti, tanta energia, questo è il Gruppo sportivo Canottaggio dei Vigili del Fuoco che non si ferma mai. Da lunedi  riprendono  i corsi gratuiti di avviamento al canottaggio, sono già partite le lezioni di indoor rowing  ( canottaggio in palestra  sul remoergometro) e  riabilitazione delle donne operate di tumore al seno con la pratica del canottaggio.

“Il canottaggio non è uno sport  solo per  giovanissimi  o ancora peggio, come molti pensano, solo per uomini. Noi stiamo lavorando e devo dire anche con grandi soddisfazioni  su più fronti. Il canottaggio purtroppo è uno sport impegnativo, una disciplina, ma noi stiamo riuscendo a far appassionare a questo sport sia i più piccoli sia i più grandi . Tanti fiori all’occhiello dei quali siamo orgogliosi ma c’è uno in particolare che ci sta molto a cuore e che vorremmo avesse massima diffusione: quello della riabilitazione delle donne operate di tumore al seno. “ afferma Lucia Buongiorno, aiuto allenatrice del gruppo sportivo“.

Il Gruppo sportivo canottaggio dei Vigili del fuoco domenica 14  ottobre  sarà presente con tutta la squadra, anche quella dei piccoli allievi e cadetti  alla gara regionale che si terrà a Taranto e l’11 novembre pronti per la gara internazionale di Torino.“ Tutte lontanissime le nostre trasferte. “  “ ..Ma per fortuna abbiamo il supporto sia di tutti i genitori ma soprattutto del comandante dei Vigili del Fuoco Ing. Antonio Panaro al quale va il nostro ringraziamento per il suo costante impegno  e contributo nel sostenere i nostri sforzi. “

Leggi anche:

  1. ORO BIS per il G.S Canottaggio dei Vigili del Fuoco Carrino di Brindisi
  2. WEEK END DI SODDISFAZIONI PER IL G.S DEI VIGILI DEL FUOCO CARRINO DI BRINDISI
  3. Canottaggio: Il G.S. Vigili del Fuoco Carrino conquista 13 medaglie alla 1° gara regionale
  4. Canottaggio: Il G.S. Vigili del Fuoco Carrino conquista 12 medaglie alla gara regionale di Senise
  5. G.S. VIGILI DEL FUOCO CARRINO BRINDISI SEZ. CANOTTAGGIO ANCORA SUL PODIO NAZIONALE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=56664

Scritto da Redazione su ott 8 2018. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab