Home » News, Regate, Sport » YOUTH OLYMPIC GAMES: SPECIALE MANTIENE LA PRIMA POSIZIONE E RENNA LA SECONDA

YOUTH OLYMPIC GAMES: SPECIALE MANTIENE LA PRIMA POSIZIONE E RENNA LA SECONDA

BUENOS AIRES – Arriva il vento a Buenos Aires per il terzo giorno di regate e il programma della vela si svolge finalmente a pieno regime. Tutte e tre le classi sono scese nelle acque antistanti il Club Nautico San Isidro portando a termine diverse prove – precisamente 3 per i Kiteboard TT:R, 4 per i Nacra 15 e 2 per i Techno 293 Plus.

L’azzurra Giorgia Speciale (SEF Stamura) mantiene la prima posizione dei Techno 293 femminili ottenendo 3 e 2 come risultati di giornata. La seguono sempre la russa Yana Reznikova, seconda e la francese Manon Pianazza, terza.
Nei Techno 293 Plus maschili rimane in seconda posizione Nicolò Renna (CS Torbole) con  7 e 2 (scarta il 7). La testa della classifica è sempre del greco Kalpo Kalpogiannakis, mentre in terza posizione si piazza il britannico Finn Hawkins che scalza il cinese Haoze Chen dal podio provvisorio.

Grazie ai 3, 2 e 4 (che scarta) di ieri, Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) si prende la terza posizione nei Kiteboard TT:R femminili. Precedono l’azzurra in classifica la tedesca Alina Kornelli, prima e l’argentina Ona Romani, seconda.
La classifica dei Nacra 15 ha tardato ad essere definitiva a causa di numerose proteste arrivate ai giudici di regata. Giornata di alti e bassi per l’equipaggio azzurro formato da Andrea Spagnolli e Giulia Fava (FV Malcesine/AV Civitavecchia); le prime due prove si sono concluse con una squalifica per partenza anticipata e un 6.5 per un RDG (Redress given) seguite poi da due buoni piazzamenti – 1 e 5 – per una classifica generale che li vede rimanere al quinto posto. Prima posizione per la coppia argentina Teresa Romairone e Dante Cittadini, seconda per i francesi Titouan Petard e terza per gli olandesi Laila van Der Meer e Bjarne Bouwer.

Nei Kiteboard TT:R maschili comanda la classifica il dominicano Deury Corniel seguito dallo statunitense Cameron Maramenides e dal filippino Christian Tio.
Alessandra Sensini, Vice Presidente CONI, Direttore Tecnico Giovanile FIV:
“È stata una giornata lunga e complicata soprattutto per i Nacra e i Kite, Spagnolli/Fava hanno rotto il bompresso durante un incrocio con l’equipaggio spagnolo e si sono dovuti ritirare dalla seconda regata mentre Sofia ha avuto un problema prima della partenza di una batteria, Giorgia e Nicoló rimangono solidi anche con vento e mantengono le posizioni.”
Oggi – mercoledì 10 ottobre – regateranno i ragazzi dei Nacra 15 e dei Kiteboard TT:R con primo segnale di avviso fissato per le ore 12:00 locali (17:00 italiane) mentre le tavole a vela avranno un giorno di riposo.

Leggi anche:

  1. YOUTH OLYMPIC GAMES: SPECIALE SEMPRE IN TESTA E RENNA SALE IN SECONDA POSIZIONE
  2. YOUTH OLYMPIC GAMES: GIORGIA SPECIALE IN TESTA NEI T293 PLUS FEMMINILI
  3. Conclusi in Cina gli Youth Olympic Games
  4. Terzo giorno di regate agli Youth Olympic Games
  5. Prime regate in Cina per gli Youth Olympic Games: buon avvio per le azzurre Giulia Alagna e Carolina Albano

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=56709

Scritto da Redazione su ott 10 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab