Home » Altro, News, Sport » Motonautica, nel 2019 Maurizio Schepici prenderà parte al Campionato Ukopra di offshore

Motonautica, nel 2019 Maurizio Schepici prenderà parte al Campionato Ukopra di offshore

ROMA – Nel 2019 l’obiettivo di Maurizio Schepici sarà quello di ben figurare nel campionato Ukopra di offshore, il nuovo Mondiale che si correrà in Inghilterra. Qui, con altre 15 imbarcazioni in gara di 9 nazioni diverse, Schepici rappresenterà l’Italia con i colori della Federazione Italiana Motonautica insieme a Federico Montanari.

Maurizio Schepici nato a Messina 1975, residente da anni a Fiumicino, il suo primo sport è stato l’atletica leggera e la specialità lancio del martello. Trasferitosi a Roma, dal 2008 si è avvicinato al mondo della motonautica e già nel 2010 ha conquistato il titolo di campione del mondo categoria endurance gruppo B. Nel 2012, poi, ha vinto la Coppa Europa in Spagna sempre nella categoria endurance B, mentre nel 2014 ha fatto il grande salto di categoria correndo nella classe regina del monocarena V1, dove si è aggiudicato subito la medaglia d’argento.

In virtù dei successi sportivi conseguiti, nel mese di dicembre nella cerimonia ufficiale svoltasi a Roma, il C.O.N.I. (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) ha assegnato a Maurizio Schepici, che ha fatto registrare il record mondiale Offshore classe V1 per l’anno 2017,  l’ambita Medaglia d’Oro al Valore Atletico “quale meritato riconoscimento dei risultati agonistici ottenuti in campo mondiale nel 2017”.

Leggi anche:

  1. MOTONAUTICA OFFSHORE DA NAPOLI: Bacchi e Carpitella vincono il Campionato Europeo 3D
  2. Campionato Mondiale di Motonautica: lunedì a Brindisi parte la manifestazione
  3. d Abu Dhabi gli azzurri Schepici e Bonanno vincono l’argento nel Mondiale V1
  4. Motonautica: a Crotone le ultime due tappe del Campionato Italiano, a Ibizia tappa del Mondiale UIM-ABP, Offshore ed Endurance V1
  5. Campionato Mondiale di Motonautica In-shore: oggi l’iscrizione dei team e domani si parte con prove e gare a Brindisi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=57957

Scritto da Redazione su gen 4 2019. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab