Home » News, Regate, Sport » La Superba e American Passage in testa all’Invernale di Anzio e al Trofeo Lozzi

La Superba e American Passage in testa all’Invernale di Anzio e al Trofeo Lozzi

ANZIO – Per l’attiva Flotta romana J24 si è appena concluso nel golfo di Anzio un altro bel week end di regate valide per il 44° Campionato Invernale di Anzio e Nettuno e per il Trofeo Lozzi, la manifestazione che ricorda l’armatore e timoniere del J24 ITA 428 prematuramente scomparso.Sabato i dieci equipaggi J24 impegnati nel Trofeo Lozzi hanno disputato regolarmente altre tre regate.

Nella giornata seguente, invece, ventidue equipaggi J24 ne hanno portato a termine due, valide per sia per la seconda manche dell’Invernale che per il Trofeo Lozzi. La prima prova di domenica ha visto Ita 216 Jumpin Jack Flash timonato da Federico Miccio e coarmato da Alessio Cervellin (in equipaggio con Wilson Villa, Fabio Farruggia e Federica Franci), imporsi su Ita 447 Pelle Nera di Paolo Cecamore e su Ita 385 J Giuditta armato e timonato da Riccardo Aleandri (in equipaggio con Antimo Bruno, Fulvio Marchionni, Fabio Di Bartolomeo, Vito Esposito e Fabiana Onori).

Nella seconda regata, invece, la vittoria è andata a Ita 458 Enjoy 2 di Luca Silvestri che ha preceduto Ita 447 Pelle Nera e Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio con Vincenzo Vano, Francesco Picaro, Alfredo Branciforte e Francesco Linares che in alcune tappe sostituisce Simone Scontrino). “Sono state due bellissime regate con maestralino di una decina di nodi e mare piatto.- ha spiegato Federico Miccio -La questione si fa molto interessante perché Enjoy e Jumpin Jack Flash sono anche appaiate al terzo posto in classifica generale e il 3 marzo c’è l’ultima di Campionato!”.

La domenica si è conclusa con il consueto pasta party sulla terrazza del Circolo della Vela di Roma e con l’arrivederci a domenica 3 marzo per le prove conclusive dell’Invernale ben organizzato dal CdV Roma, dal RCC Tevere Remo, dalla LNI sez. Anzio, dal Nettuno YC con la collaborazione della Half Ton Class Italia, della Sez. Vel. di Anzio della Marina Militare, e dei Marina di Capo d’Anzio e Nettuno.

La classifica generale dell’Invernale di Anzio e Nettuno (stilata dopo le prime dodici prove e 3 scarti) vede sempre saldamente al comando La Superba (MM, 11 punti; 1,1,1,4,1,1,1,4,1,1,5,3) seguito da Pelle Nera (CDVR, 29 punti; 2,4,12,11,3,3,5,11,3,5,2,2) e da Jumpin Jack Flash (LNI Anzio, 40 punti; 4,14,4,12,9,9,9,1,4,4,1,4) ex aequo con il compagno di Circolo Enjoy 2 (40 punti; 6,12,3,9,8,5,6,6,6,3,4,1). Quinto posto per J Giuditta (LNI Anzio 43 punti; 3,3,10,1,6,6,11,2,9,15,3,12).

La classifica generale del Trofeo Lozzi, invece, stilata dopo le prime 14 prove e 3 scarti (come da bando sono state inserite anche le prove che coincidono con il Campionato invernale) vede sempre al comando American Passage armato dal Capo Flotta romano Paolo Rinaldi (21 punti; 4,3,1,2,2,1,2,5,1,2,3,13,5) seguito da Enjoy 2 (23; 3,2,2,4,1,2,4,3,2,51,6,2,1) e da Jumpin Jack Flash in netta rimonta (37 punti; 1,1,dnc,1,dnc,dnc,dnc,2,3,4,8,3,1,2). Per il Trofeo Lozzi, si tornerà in acqua nel fine settimana conclusivo del 2 e 3marzo.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=58661

Scritto da su Feb 20 2019. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab