Home » Italia, News, Regate, Sport » Bacardi Cup Invitational Regatta: Calvi Network riparte da Miami

Bacardi Cup Invitational Regatta: Calvi Network riparte da Miami

Miami - A distanza di oltre sei mesi dalla conquista della J/70 Cup, il Lightaby Sailing Team è pronto per tornare nell’arena della classe one design più competitiva e affollata del momento. Occasione per la ripresa dell’attività agonistica è la Bacardi Cup Invitational Regatta, che inizierà oggi in quel di Miami per concludersi nel pomeriggio di sabato.

Trentasei gli equipaggi al via, tra i quali non mancano alcuni top team della classe, come i già campioni iridati di Catapult, che hanno avvicendato il tattico John Kostecki con Victor Diaz De Leon, sino allo scorso anno mente dell’altro campione mondiale, Relative Obscurity, e Mr. Pitiful, con la medaglia olimpica Lucas Calabrese in pozzetto.

Da non sottovalutare poi equipaggi come Savasana di Brian Keane e l’outsider messicano Woodstock, che impegna a bordo Willem Van Waay, solitamente con il citato Relative Obscurity, qui assente, e già più volte vincitore del mondiale J/70. Tra gli italiani in acqua Enjoy 1.0 di Carlo Tomelleri, con Dede De Luca alla tattica, e G-Spottino di Giangiacomo Serena di Lapigio, con il giovanissimo Ettore Botticini a chiamare i salti.

Calvi Network, che tra le boe sarà condotto dall’armatore Carlo Alberini, in occasione di queste trasferta, iniziata lo scorso week end con una lunga serie di allenamenti, punta su un equipaggio giovane, scegliendo le “sue carte” tra i componenti della rosa che nel corso della stagione sarà impegnata tra i Melges 32 e i J/70. Le scelte tattiche sono affidate a Stefano Cherin, il cui cammino in monotipia è costellato di ottimi risultati, mentre scotte e prua saranno di competenza di Jas Farneti, già in RedBull Youth America’s Cup con Team Italy, e Marco Furlan.

Le previsioni, oltre a confermare il sole e il cielo terso tipico di queste zone, parlano di vento medio leggero per la giornata odierna, in intensificazione tra domani e sabato.

Nel corso della giornata odierna, il Lightbay Sailing Team ha inoltre presentato il nuovo logo, sviluppato da Carlo Mancini e dall’agenzia ADV Creativi di Ancona.

Leggi anche:

  1. Bacardi Miami Sailing Week: inizio convincente per Calvi Network
  2. Calvi Network in Florida per la Bacardi Miami Sailing Week
  3. Bacardi Miami Sailing Week 2015: Calvi Network al comando di una classifica cortissima
  4. Bacardi Miami Sailing Week 2015: Flojito y Cooperando e Calvi Network marcano il passo
  5. Bacardi Miami Sailing Week 2015: Calvi Network di scena a Miami

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=58930

Scritto da Redazione su mar 7 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab