Home » Italia, News, Regate, Sport » 37° Meeting del Garda Optimist: Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

37° Meeting del Garda Optimist: Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

Riva del Garda– Quella di venerdì è stata una lunga e intensa giornata di regate sul Lago di Garda per gli oltre mille piccoli velisti da tutto il mondo che stanno prendendo parte alla 37° edizione del Meeting del Garda Optimist.

Le regate competitive e gli arrivi congestionati hanno reso necessari numerosi controlli alle classifiche, rendendone possibile la pubblicazione solo nella tarda serata di venerdì.

Il ranking dei giovanissimi Cadetti, nati nel 2009 e 2010, è guidato anche nella seconda giornata dal Brasiliano Erik Scheidt (1-1-3-1), seguito da Sofia Bommartini della Fraglia Vela Malcesine (5-1-1-3) e dalla Tedesca Amelie Ropke (1-3-2-2).

Il Maltese Richard Schultheis, con parziali di 1-2-1-1, è in testa alla classifica Juniores, a pari punti con il pluricampione iridato Marco Gradoni (4-1-1-1). Terzo posto provvisorio per il Tedesco Caspar Ilgenstein (5-2-1-1), mentre l’atleta fragliotto, Campione Europeo 2018, Alex Demurtas, occupa la quarta posizione (1-2-3-2) con 5 punti.

Oggi, gli atleti scenderanno in acqua alle ore 13.00 per disputare fino a tre prove che determineranno chi dei giovani velisti si qualificherà nella flotta Gold e chi nella flotta Silver, per la manche finale prevista per domani.

Ulteriori informazioni sull’evento, il bando di regata, l’elenco iscritti e le classifiche sono reperibili a questo link.

I risultati del 37° Meeting del Garda Optimist sono disponibili a questo link.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=60466

Scritto da su Apr 20 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab