Home » Altro, Italia, News, Sport » Il Circolo Nautico e Vela dell’Argentario presenta l’attività della Scuola Vela per il 2019

Il Circolo Nautico e Vela dell’Argentario presenta l’attività della Scuola Vela per il 2019

Cala Galera – Il Consiglio Direttivo del Circolo Nautico e della Vela dell’Argentario di Porto Ercole, comunica che, anche per la stagione 2019, svolgerà l’attività di Scuola Vela a partire dal 1 giugno, presso la consueta base che ha in concessione sulla spiaggia di Cala Galera, nel comune di Monte Argentario.

Bruno Iazzetta sarà l’Istruttore Responsabile e verrà coadiuvato, a seconda delle esigenze, da  aiutanti istruttori reclutati tra i figli dei soci.

L’attività didattica e agonistica, verrà effettuata fino al mese di Settembre incluso, con le seguenti imbarcazioni: O’Pen Bic, RS Feva, Bahia, Assobug e J/24.

Il 12 maggio si è svolta una cerimonia di inizio attività presso la base operativa della Scuola a Cala Galera. Occasione è stata una veleggiata di beneficenza organizzata insieme alla ASD Reale Stato dei Presidi di Orbetello ed alla Susan G.Komen Italia, nell’ambito delle manifestazioni sportive istituite per il passaggio all’Argentario del Giro d’Italia di Ciclismo.

Per info sui corsi clicca qui.

Leggi anche:

  1. La lunga estate della Scuola Vela Tito Nordio: corsi di vela a Monfalcone
  2. Per il Circolo Velico Ravennate un 2017 tra match race e scuola vela
  3. Impresa a Cala Galera dell’equipaggio del Circolo della Vela Brindisi: settimo posto
  4. Circolo della Vela Brindisi: diplomi per la scuola vela e programmazione della prossima stagione
  5. Circolo della Vela Brindisi: domani cerimonia per la scuola vela

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=61264

Scritto da Redazione su mag 14 2019. Archiviato come Altro, Italia, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab