Home » Italia, News, Regate, Sport » La Cinquecento Trofeo Pellegrini: vittoria ORC Overall X2 Crazy, XTutti Super Atax

La Cinquecento Trofeo Pellegrini: vittoria ORC Overall X2 Crazy, XTutti Super Atax

Tutti i vincitori della regata del Circolo Nautico Santa Margherita

Con l’arrivo venerdì 31 maggio alle 16.08 di Jod C di Sergio Corazza, che si aggiudica il Trofeo Soligo Never Give Up, va in archivio ufficialmente la 45^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita con il sostegno della Città di Caorle, del Main Sponsor Pellegrini Gruppo e del Technical Partner Montura.

La regata internazionale offshore, valida per il titolo di Campione Italiano Offshore FIV sulla rotta Caorle-Sansego (CRO)-Isole Tremiti-Sansego-Caorle, si è disputata dal 26 maggio al 1 giugno 2019.

Il programma della manifestazione, che si è aperta nel cuore della città di Caorle venerdì 24 maggio con una gara gastronomica velisti-pescatori nel Porto Peschereccio di Caorle dov’erano ospitate alcune imbarcazioni partecipanti, è riuscita nell’intento di avvicinare la vela d’altura al pubblico, in un’atmosfera di festa e di spirito marinaresco.

La 45^ La Cinquecento Trofeo Pellegrini è stata un’edizione tra le più dure degli ultimi anni, tanto da riportare in auge lo slogan “Due uomini, una barca, un’impresa”.

Partiti da Caorle domenica 26 maggio con venti leggeri e un tiepido sole, fin dallaprima giornata di regata, in direzione del waypoint di Sansego, la flotta ha incontrato forti temporali con vento di scirocco fino a 35 nodi e onde altre tre metri, che li ha costretti ad una impegnativa bolina.

Anche il ritorno, con qualche buco di vento nell’area delle isole Tremiti dove si sono rimescolate le carte e gli avvicendamenti nelle posizioni di testa, èstato caratterizzato da un diffuso mal tempo e da forti venti.

In questa memorabile edizione, che ha visto metà della flotta al traguardo, più che mai ha vinto chi l’ha finita -a prescindere dal risultato- e chi ha vissuto la regata fino all’ultimo bordo, l’ultimo cambio di vele, l’ultimo turno con il sole e il vento, la pioggia e le onde, porterà con sé un ricordo quasi epico, di un’edizione sotto molti aspetti unica.

Le classifiche finali hanno premiato i risultati in mare e al calcolo dei tempi compensati i vincitori assoluti de La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2019 500X2 ORC sono Fabijan Roić-Boris Žižić che hanno tagliato il traguardo mercoledì 29 maggio alle 22.03.25. I giovani croati con il loro Class 40 Crazy  si aggiudicano anche il Trofeo Pellegrini Line Honour, il Trofeo Challenge Leonardo Broncadestinato al miglior risultato della coppia più giovane e il Trofeo Challenge delle Vittorie, destinato al miglior risultato in tempo reale alla 500×2 categoria monoscafi.

Seconda posizione assoluta 500X2 ORC per l’altro Class 40 in gara, Kika Green Challenge di Alessio e Cristiano Verardo, secondi al traguardo in tempo reale e terza posizione assoluta per il Sun fast 3600 Skip Intro di Marco Romano in coppia con l’esperto velista-velaio Paolo Favaro, che hanno condotto una regata ineccepibile sempre all’inseguimento dei due leader.

Nella categoria XTutti confermato il successo di Super Atax di Marco Bertozzi, già vincitore in tempo reale, che conquista anche la prima piazza Overall nella 500XTutti ORC, aggiudicandosi anche il Trofeo Challenge che porta il suo nome e che “capitan” Bertozzi spera di poter assegnare personalmente il prossimo anno ad un equipaggio valoroso, cui lancia la sfida.

La seconda posizione ORC XTutti Overall va al GS 40 Renoir di Mario Pellegrini, protagonista di una grande rimonta nella seconda parte della regata dopo le Tremiti e terza piazza assoluta per gli sloveni di Macropus, First 40.7 di Ziga Merhar.

Le premiazioni de La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2019, si terranno domani sabato 1 giugno alle ore 19.30 in Piazza Matteotti a Caorle, unitamente  a quelle delle regate La Ottanta di aprile e La Duecento di maggio, alla presenza delle autorità cittadine, delle istituzioni che da sempre collaborano al buon esito delle manifestazioni, degli Sponsor. A condurre la serata, il velistaskipper Berti Bruss e al termine della cerimonia, il Paulaner Beach Party presso Il Veliero in Spiaggia di Levante, dove rilassarsi e raccontarsi storie di mare.

La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2019 è organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita con il sostegno della Città di Caorle, in collaborazione con il Main Sponsor Pellegrini Gruppo, Montura e la partnership di Marina 4, Darsena dell’Orologio, Birra Paulaner, Dial Bevande, Cantina Colli del Soligo, Om Ravenna, Aurora Scs, Marina Sant’Andrea, Antal, Astra Yacht, Auto Davanzo.

Classifiche provvisorie complete: www.cnsm.org. Foto e video: pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

CLASSIFICHE PROVVISORIE
500X2 LINE HONOUR: Crazy (Roic-Zizic)

500XTutti LINE HONOUR: Super Atax (M. Bertozzi)

ORC 1 X2: 1. Crazy (Roic-Zizic) 2. Kika Green Challenge (Verardo-Verardo)

ORC 3 X2: 1. Skip Intro (Romano-Favaro) 2. Black Angel (Striuli-Gusso) 3. Mordilla (Zerial-Baschirotto)

IRC X2: 1. Angelo (d’Amico-Giannessi)

ORC 3 XTutti: 1. Super Atax (M. Bertozzi) 2. Jod C (S. Corazza)

ORC 2 XTutti: 1. Renoir (M. Pellegrini) 2. Macropus (Z. Merhar)

IRC XTutti: 1. Aurele (P. Santin)

MOCRA: 1. Sayg I (A. Hofmaier)

FOTO arrivi: Andrea Carloni/CNSM

Leggi anche:

  1. Trofeo Pellegrini Line Honour X2 a Crazy di Roic-Zizic, XTutti a Super Atax di Marco Bertozzi
  2. Crazy e Kika Green Challenge primi a Sansego continuano la loro corsa: La Cinquecento Trofeo Pellegrini la flotta a metà percorso
  3. La Cinquecento Trofeo Pellegrini X2 e XTutti: partiti!
  4. -3 giorni a La Cinquecento Trofeo Pellegrini X2 e XTutti
  5. La Cinquecento Trofeo Pellegrini: da Sansego verso il traguardo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=62159

Scritto da Redazione su mag 31 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab