Home » Italia, News, Regate, Sport » Un bel weekend di vela e otto regate completate per le flotte Dyas, 505 e Korsar alla Riva Cup 2019

Un bel weekend di vela e otto regate completate per le flotte Dyas, 505 e Korsar alla Riva Cup 2019

Riva del Garda – Si è appena conclusa, nelle acque dell’Alto Benaco, un’altra edizione della Riva Cup, regata aperta alle Classi Dyas, 505 e Korsar e che ogni anno, in occasione del weekend dell’Ascensione, viene organizzata dalla Fraglia Vela Riva per soddisfare la specifica domanda delle Classi interessate. I velisti coinvolti, infatti, prevalentemente di provenienza nord-europea, legano la partecipazione agonistica al turismo sportivo, consacrando il Garda Trentino come location imperdibile per vacanze all’insegna dello sport e del movimento.

Ottantatré gli equipaggi coinvolti nella tre giorni di regate promossa dalla Fraglia Vela Riva, dove le prime due giornate sono state caratterizzate da Ora fredda e onda formata, mentre sabato, giornata conclusiva, il sole e temperature più miti hanno fatto capolino, consentendo ai partecipanti di regatare in condizioni meteo tipicamente estive. Tutte le flotte, durante la tre giorni di regate, sono riuscite a portare a termine una serie completa di otto prove.

Nella flotta 505, la più significativamente rappresentata, con ben 51 imbarcazioni sulla linea di partenza, la vittoria è andata agli Statunitensi Mike Holt e Carl Smit, che hanno staccato di solo un punto i principali inseguitori, gli Australiani Malcom Higgins e Nick Johnson, che chiudono la manifestazione in seconda posizione con 20 punti totali. Medaglia di bronzo per l’equipaggio Canadese composto da Bob Tennand e Stephen Bourdon.

Tra i Korsar, si è imposta l’imbarcazione tedesca che a bordo impegnava Axel Oberemm e Gerd Linnemann, seguita sul podio dai connazionali Denis Traschel e Jarg Diestelmann e da Ralf Mahnke e Stefan Seibert in terza posizione.

Tra i Dyas vince, con una prova d’anticipo, l’equipaggio tedesco composto da Jens Olbrysch e Norbert Schmidt, seguito da Ardnt Fingerhut e Andreas Malcher e da Rolf Weber e Stephan Steffen sull’ultimo gradino del podio.

Calato il sipario sulla Riva Cup 2019, la Fraglia Vela Riva si prepara ad ospitare il prossimo evento dell’intensa stagione agonistica: prenderà infatti il via venerdì prossimo, 7 giugno, la terza frazione del circuito internazionale di regate Melges 24 European Sailing Series.

Classifiche finali a questo link.

Leggi anche:

  1. FINALE DA BRIVIDO ALLA 29ER EUROCUP DI RIVA DEL GARDA
  2. CAMPIONATI MONDIALI IFDS: ASSEGNATA ALLA FRAGLIA VELA RIVA L’EDIZIONE 2019
  3. Iniziate a Riva del Garda le regate dei Campionati Mondiali Byte
  4. Giancarlo Mirandola alla guida della Fraglia Vela Riva
  5. FERVONO I PREPARATIVI ALLA FRAGLIA VELA RIVA PER LA STAGIONE 2013

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=62204

Scritto da Redazione su giu 1 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab