Home » Europa, News, Regate, Sport » Ambrogio Beccaria vince per la seconda volta il MAP

Ambrogio Beccaria vince per la seconda volta il MAP

Complimenti ad Ambrogio Beccaria che, a bordo di Geomag, vince per la seconda volta il MAP – Trofeo Marie-Agnès Péron regata del circuito Mini francese.

Ambrogio Beccaria – Navigatore ha dichiarato:
“E’ stata una regata cortissima, mai fatto su un Mini una regata così corta. Proprio per questo era vietato sbagliare e bisognava fare una bella partenza.

Ho spinto un sacco per cercare di essere aggressivo sulla linea e ce l’ho fatta perché alla boa ero primo. Poi ho avuto un po’ di fortuna perché quelli subito dietro di me hanno fatto una rotta più vicino alla costa dove c’era poco vento.

Dopo mezz’ora di regata avevo già quasi un miglio di vantaggio e a quel punto quando navighi da solo vai anche meglio.
Vincere una regata così non era scontato per niente, non sapevo come me la sarei cavata in questo genere di percorsi e quindi direi che sono molto contento!”

Donatello Mellina, Consigliere FIV ha dichiarato:
“Faccio i miei complimenti ad Ambrogio per il bel risultato che ha ottenuto. E’ un successo per lui e per la Classe.
In bocca al lupo per il prossimo appuntamento!”

Ambrogio ha mantenuto costantemente la testa della flotta, senza mai mollare e tenendo sempre un ampio vantaggio.
Prossimo appuntamento il Mini Fastnet, che partirà domenica prossima, il 16 giugno.

Leggi anche:

  1. MEETING NAZIONALE SCUOLE VELA: PER LA SECONDA VOLTA ALLA COPPA PRIMAVELA
  2. Chiarotti per la seconda volta Campione Italiano Offshore in doppio su Lunatika-NTT Data
  3. Alla Grande Ambeco alla Les Sables – Azzorre – Les Sables: Ambrogio Beccaria terzo
  4. AMMUINA VINCE LA ROMA GIRAGLIA X2 PER LA TERZA VOLTA
  5. BEPPE DUCA CAMPIONE ITALIANO PER LA SECONDA VOLTA CONSECUTIVA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=62655

Scritto da Redazione su giu 11 2019. Archiviato come Europa, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab