Home » Italia, News, Regate, Sport » Giugno intenso per le squadre giovanili sul Lago di Garda

Giugno intenso per le squadre giovanili sul Lago di Garda

Si stanno concludendo sul Lago di Garda gli allenamenti che hanno visto coinvolti 80 atleti e 10 tecnici delle squadre giovanili

Dal 15 al 18 giugno si è tenuto l’allenamento dei 29er con 20 atleti condotto da Francesco Caricato

Le classi RS:X, 420 e Laser Radial hanno appena concluso 4 giorni di raduno guidati dai tecnici Mauro Covre, Gigi Picciau e Francesco Caricato, 41 gli atleti presenti tra convocati e aggregati, dislocati tra il Circolo Vela Arco e il Circolo Surf Torbole.

Dal 22 al 26 giugno sarà la volta dei multiscafi Nacra 15 che vedrà in acqua 18 atleti coordinati dal tecnico Gigi Picciau, infine ad inizio luglio ultimo allenamento per le tavole RS:X in vista del Mondiale Giovanile.

Presente agli allenamenti la squadra che è stata selezionata per i World Youth Sailing Championship che si terranno a Gdynia in Polonia dal 13 al 20 luglio, oltre al secondo equipaggio di ogni classe selezionato per i Campionati Europei.

Il Direttore Tecnico Giovanile Alessandra Sensini:
“E’ stato spettacolare vedere in questi giorni così tanti equipaggi che hanno riempito tutto lo specchio d’acqua dell’alto Lago di Garda. Sono occasioni importanti da cogliere che motivano e fanno crescere non solo gli atleti ma anche i tecnici stessi e così tutto il movimento giovanile. Obiettivo di questi allenamenti la preparazione al Campionato Mondiale Youth di Gdynia e ai Campionati Europei e Mondiali di Classe, messa a punto del materiale, conduzione, tecnica del pumping e dinamiche di regata i temi affrontati. Per gli RSX presente anche la nostra squadra Olimpica maschile e femminile e diverse nazioni straniere, complice anche il Campionato Mondiale di Classe che si terrà a settembre. Una bella occasione per i nostri giovani per vedere i più grandi all’opera e, in occasioni cercate, poter navigare fianco a fianco.”

Foto: Elena Giolai

Leggi anche:

  1. FIV: Stage TTR 17/19 giugno a Vada
  2. Il primo mondiale GC32 sarà sul lago di Garda
  3. Tre medaglie e il titolo iridato a Squadre a Auckland
  4. SIR PETER BLAKE MEMORIAL: LA FESTA DELLE DERIVE SUL LAGO DI GARDA
  5. GIA’ 150 GLI SCAFI ISCRITTI AL TROFEO GORLA DEL LAGO DI GARDA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=63216

Scritto da Redazione su giu 22 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab