Home » Italia, News, Regate, Sport » J/70 European Championship 2019:Conclusa la serie di qualificazione, Enfant e Petite Terrible – Adria Ferries entrano in Gold Fleet e puntano al podio

J/70 European Championship 2019:Conclusa la serie di qualificazione, Enfant e Petite Terrible – Adria Ferries entrano in Gold Fleet e puntano al podio

Malcesine – Si conclude con sei prove all’attivo, come stabilito dal bando di regata, la serie di  regate di qualificazione del Campionato Europeo J/70, serie che ha permesso di dividere la numerosa flotta proveniente da ventitré paesi del mondo in due gruppi, Gold e Silver fleet.

Saranno proprio gli equipaggi della Gold fleet a contendersi il titolo di Campione Europeo 2019: in questo nutrito gruppo di top-team sono rientrati, grazie ai solidi piazzamenti centrati in queste prime due giornate di regate, anche Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi, Campione Europeo in carica, e Petite Terrible-Adria Ferries di Claudia Rossi, vincitrice del titolo già nel 2016 e 2017.

Brillantemente archiviata la serie di qualificazioni – Alberto Rossi con Enfant Terrible-Adria Ferries ha infatti centrato la prima vittoria proprio nell’ultima regata delle qualificazioni – gli equipaggi della famiglia Rossi si preparano ora a entrare nel vivo della sfida: da domani si ripartirà da zero con i punteggi e si regaterà per conquistare punti preziosi nella classifica finale.

Solo sabato pomeriggio si scoprirà chi sarà incoronato Campione Europeo J/70: tanti sono i team da tenere d’occhio, tra cui, solo per citarne alcuni, gli Spagnoli di Marnatura, che hanno dominato la serie di qualificazioni, gli Inglesi di Eat,Sleep,J,Repeat, i Russi di Maria e tanti equipaggi Italiani: J-Curve, DAS, L’Elagain, Rush Diletta, Alice, Calvi Network.

Le regate riprenderanno domani alle 13.00: si preannunciano tre giorni di vela competitiva nel campo di regata allestito dalla Fraglia Vela Malcesine.

A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi, Branko Brcin, Alberto Bolzan, Stefano Rizzi e Bianca Crugnola.

A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries regatano Claudia Rossi, Michele Paoletti, Giulio Desiderato, Matteo Mason e Rossella Losito.

Entry list e classifiche a questo link.

Foto: Zerogradinord

Leggi anche:

  1. J/70 European Championship 2019: Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere il titolo continentale
  2. J/70 Cup – Act 3: Alberto Rossi sul podio della J/70 Cup a Malcesine con Enfant Terrible-Adria Ferries
  3. J/70 European Championship 2018: Petite Terrible-Adria Ferries non si arrende
  4. J/70 European Championship 2018: Enfant Terrible-Adria Ferries non teme l’Oscurity
  5. Rolex Farr 40 World Championship: Enfant Terrible-Adria Ferries in lotta per il podio

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=63425

Scritto da Redazione su giu 27 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab