Home » Italia, News, Regate, Sport » J/70 European Championship: continua la corsa verso il podio, Enfant Terrible-Adria Ferries è ventitreesimo

J/70 European Championship: continua la corsa verso il podio, Enfant Terrible-Adria Ferries è ventitreesimo

Malcesine- Trascorso il day 4 di regate del Campionato Europeo J/70, si può dire che le lunghe giornate trascorse in acqua, nell’attesa del cambio del vento tra il Peler mattutino e l’Ora pomeridiana, sono ormai all’ordine del giorno.

Chiamati inizialmente in acqua alle ore 8.00 di questa mattina, i 124 equipaggi partecipanti alla manifestazione organizzata dalla Fraglia Vela Malcesine hanno fatto definitivamente rientro ai loro ormeggi solo nel tardo pomeriggio, dopo aver completato quattro prove che sono andate ad aggiungersi all’unica già completata ieri, primo giorno delle final series.

L’Elagain di Franco Solerio ha brillato nel corso della regate odierne, rendendosi protagonista di un’importante rimonta che dal sesto posto l’ha portato in vetta alla classifica generale, con un vantaggio di 12 punti su Real Club Nautico de Gran Canaria, secondo con 32 punti.

La giornata è positiva anche per Claudia Rossi che, con la sua Petite Terrible-Adria Ferries (11-2-13-16 i parziali) consolida il terzo posto nella classifica generale e domani, con altre tre prove da disputare, ambisce a riconquistare il titolo già vinto nel 2016 e 2017.

Più difficoltoso invece il percorso di Alberto Rossi su Enfant Terrible-Adria Ferries: dopo la squalifica per partenza anticipata di ieri, oggi centra risultati parziali di 9-33-19-27 e occupa il ventitreesimo posto della classifica generale.

Le regate del Campionato Europeo J/70 riprenderanno domani alle 11.00, quando il Comitato di Regata potrà far partire un massimo di tre prove che sveleranno chi seguirà Enfant Terrible di Alberto Rossi nell’albo d’oro dei Campioni Europei di questo affermato monotipo.

A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries regatano Claudia Rossi, il tattico Michele Paoletti, Giulio Desiderato, Matteo Mason e Rossella Losito.

A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi, il tattico Branko Brcin, Stefano Rizzi, Alberto Bolzan e Bianca Crugnola.

Classifiche a questo link.

 

Foto: Zerogradinord

Leggi anche:

  1. J/70 European Championship 2019:Conclusa la serie di qualificazione, Enfant e Petite Terrible – Adria Ferries entrano in Gold Fleet e puntano al podio
  2. J/70 European Championship 2019: Enfant Terrible-Adria Ferries a Malcesine per difendere il titolo continentale
  3. J/70 Cup – Act 3: Alberto Rossi sul podio della J/70 Cup a Malcesine con Enfant Terrible-Adria Ferries
  4. J/70 European Championship 2018: Enfant Terrible-Adria Ferries non teme l’Oscurity
  5. Rolex Farr 40 World Championship: Enfant Terrible-Adria Ferries in lotta per il podio

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=63646

Scritto da Redazione su giu 28 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab