Home » Italia, News, Regate, Sport » J/70 European Championship: Calvi Network chiude sesto

J/70 European Championship: Calvi Network chiude sesto

Malcesine- Si chiude con un sesto posto in classifica generale la partecipazione dell’equipaggio di Calvi Network al Campionato Europeo J/70 di Malcesine.

L’evento, articolato sul massimo di prove consentite da Bando di Regata (6 regate di qualificazione ed 8 finali) ha contato sulla partecipazione di 124 equipaggi da 23 Paesi: un numero record per un evento continentale riservato a quello che è considerato il monotipo del momento.

La vittoria è ancora una volta andata ad un equipaggio italiano: sin dalla nascita della classe J/70, infatti, tutti gli iscritti all’albo d’oro dei campioni europei sono italiani: Carlo Alberini nel 2014, Luca Domenici nel 2015, Claudia Rossi nel 2016 e 2017, Alberto Rossi nel 2018.

Nel 2019, il titolo torna proprio nelle mani della giovane Claudia Rossi, che con la sua Petite Terrible-Adria Ferries si è lasciata alle spalle i tedeschi di Mission Possible, guidati da Marcus Wieser, e J-Curve di Mauro Roversi.

Al termine delle regate, Carlo Alberini ha dichiarato: “E’ un risultato che, in seguito al successo raccolto proprio qui a Malcesine tre settimane fa, non soddisfa le aspettative della vigilia. E’ anche vero che nella lotta per il successo assoluto si sono inseriti team solitamente non preseti sui nostri campi di regata, a dimostrazione di quanto sia alto il livello di questa classe e di quanto sia difficile confermarsi evento dopo evento. A noi resta comunque la soddisfazione di aver vinto la prova conclusiva e la certezza di poterci riprovare tra un paio di mesi in Cornovaglia, dove contiamo di essere tra i protagonisti del Mondiale”.

A Malcesine a bordo di Calvi Network hanno regatato Carlo Alberini (owner-driver), Karlo Hmeljak (tattico), Stefano Cherin (ranista) e Sergio Blosi (trimmer).

La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Titanium International Group, TiFast, Lift-Tek, Ilva Glass, Iconsulting, Mureadritta, Officine Belletti e Meteomed.

Classifica a questo link.

Foto: Zerogradinord

Leggi anche:

  1. J/70 European Championship, al via la serie finale: Calvi Network chiude undicesimo l’unica prova di giornata
  2. J/70 European Championship: Definita la Gold fleet: da domani Calvi Network lotta per il titolo
  3. J/70 European Championship: A Malcesine si inizia in slow motion: Calvi Network è settimo
  4. J/70 European Championship: Calvi Network a Malcesine per dare l’assalto all’Europa
  5. J/70 European Championship: a Montecarlo Calvi Network è sesto

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=63667

Scritto da Redazione su giu 30 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab