Home » Altro, Italia, News, Sport » Il nuovo corso della motonautica ad energia solare è un vero successo

Il nuovo corso della motonautica ad energia solare è un vero successo

Chiulli: “Il nuovo corso della motonautica ad energia solare è un vero
successo” Si è disputata a Montecarlo la Solar & Energy Boat Challenge 2019, 6ª edizione della rassegna organizzata dallo Yacht Club de Monaco –in collaborazione con la Fondazione Principe Alberto II di Monaco e la Federazione Internazionale Motonautica (UIM) – per promuovere anche nel mondo della nautica l’energia pulita, sia essa solare o di altra generazione elettrica.

“La sesta edizione è stato un vero successo, centinaia di giovani provenienti da tutto il mondo -spiega Raffaele Chiulli Presidente UIM – hanno preso parte a questo  evento con grande entusiasmo affermando il ruolo di leadership mondiale della ecosostenibilità della federazione mondiale”.

L’obiettivo di questo evento è quello di promuovere e
ottimizzare i sistemi di propulsione elettrica non solo a livelli
accademici, ma soprattutto ai fini della navigazione da diporto di chi è
sempre più attento ai problemi ambientali. Tanto spettacolo in questi
giorni a Montecarlo per le 34 imbarcazioni provenienti da tutto il mondo,

che si sono sfidate nelle tre classi in cui si è divisa la competizione:
Energy Class, Solar Classes (con le sottodivisioni A-CLASS e OPEN CLASS) e
Offshore Class.Nell’Energy Class si è imposta l’imbarcazione francese
Wave ESTACA Team con 1.200 punti, seguita da HYDROVINCI (Francia – 900),

Nobiskrug (Germania – 619), HydroGadz (Francia – 445), SBM Offshore E-Racing
Team (Principato di Monaco – 367), OCEANOS NTUA (Grecia 222) e Hydros Team

Universitas Indonesia (Indonesia – 169).Successo per Sunflare Solarteam
(Olanda) con 1025 nella A-CLASS SOLAR, seguita da TECNICO SOLAR BOAT

(Portogallo – 869), AGH Solar Boat Team (Polonia – 619), VHL-Nordwin Solar
Boat Team (Olanda – 600), HEIG-VD2 (Svizzera – 423), UAntwerp Solar Boat
Team (Belgio – 293) e Sinnergy Solar Team (Olanda – 190). Ferme a 0 punti

WhisperPower Solar Team (Olanda) e Antwerp Maritime Academy Solar Team
(Belgio).Nella OPEN CLASS SOLAR trionfo per l’olandese New Nexus Solar

Boat Racing Team (1025 punti). A seguire Dutch solar boat team (Olanda -
738), Solarboot Team Emden (Germania – 727), DB-20 Solar Boat Racing (Olanda
- 522),

Solar Boat Twente (Olanda – 521), Team Solar Amsterdam (Olanda -
415), RA Racing Team (Olanda – 195) e Engineers of Innovation (Olanda -
177). Chiude BLU.E MATRIX (Italia) a 0 punti.L’imbarcazione scozzese Vita

Yachts, con 625 punti, si è aggiudicata l’Offshore Class precedendo,
nella categoria RELIANT (categoria riservata ad imbarcazioni con ricarica a
terra),

Anvera Elab (Italia – 600). TU Delft Solar Boat Team (Olanda – 625)
ha avuto la meglio su POLIMI  (Italia – 169) nella categoria INDEPENDANT
(imbarcazioni senza ricarica).

Leggi anche:

  1. Motonautica: Solar Energy Boat, a Montecarlo workshop su mobilità sostenibile
  2. Motonautica: Schepici e Gianbattista sul tetto del mondo, nuovo record sulla long distance per Tommy One
  3. Motonautica, riparte l’XCAT offshore: è subito podio per AL&AL
  4. A Chioggia motonautica Offshore ed Endurance con i Campionati Mondiali e Italiani 2017
  5. MOTONAUTICA: il padovano Alberto Comparato è il nuovo campione mondiale della classe F-4S

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64034

Scritto da Redazione su lug 7 2019. Archiviato come Altro, Italia, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab