Home » Italia, News, Regate, Sport » Melges 20 World League – Act 4: Brontolo Racing sale sul podio a Riva del Garda e chiude il circuito Europeo al quarto posto

Melges 20 World League – Act 4: Brontolo Racing sale sul podio a Riva del Garda e chiude il circuito Europeo al quarto posto

Riva del Garda- Dopo un’intensa stagione articolata su quattro eventi disputati a Villasimius, Puntaldia, Marina di Scarlino e Riva del Garda, cala il sipario sull’edizione 2019 del circuito internazionale di regate Melges 20 World League.

Con prestazioni estremamente consistenti – due vittorie e due medaglie d’argento – il vincitore delle Melges 20 World League 2019 è Russian Bogatyrs di Igor Rytov che, grazie alla solidità dei propri piazzamenti, segue a Brontolo Racing nell’albo d’oro dei vincitori di questo prestigioso circuito internazionale. L’equipaggio di Pacinotti, vincitore delle Melges 20 World League 2018, quest’anno chiude il circuito in quarta posizione overall.

Per Brontolo Racing, quello di Riva del Garda è stato un weekend in crescendo che, dopo un inizio non troppo convincente, ha permesso agli uomini di Pacinotti di salire sul terzo gradino del podio (11-11-5-2-4-4-14-2 i risultati della serie completa di otto regate), alle spalle di Russian Bogatyrs, secondo con 35 punti, e di un estremamente solido Siderval, equipaggio Corinthian che segna la storia della Classe Melges 20, salendo per la prima volta sul gradino più alto del podio.

Filippo Pacinotti ha commentato: “E’ stato bello concludere sul podio una stagione in cui ci è mancata un po’ di continuità, anche a causa dei continui cambi d’equipaggio. Ampio merito ai vincitori di Russian Bogatyrs per una stagione da incorniciare, non vediamo l’ora di incrociare di nuovo le prue con loro, e la flotta tutta, a Malcesine il prossimo settembre”.

Dopo la pausa estiva, infatti, la flotta Melges 20 tornerà a regatare a settembre per l’appuntamento clou di stagione, il Campionato Europeo di Malcesine (12-15 settembre): anche in questo caso, la barca da battere è Russian Bogatyrs, detentore del titolo dopo la vittoria ottenuta nel 2017 a Riva del Garda.

A bordo di Brontolo Racing hanno regatato Filippo Pacinotti, Manuel Weiller, Alessandro Saettone e Agnese Zampieri.

Classifiche a questo link.

Foto: Zerogradinord

Leggi anche:

  1. Melges 20 World League – Act 4: Per Brontolo Racing è il giorno della rimonta
  2. Melges 20 World League-Act 4: Brontolo Racing è dodicesimo dopo il primo giorno di finals a Riva del Garda
  3. Melges 20 World League: Dopo il nono posto di Scarlino, Brontolo Racing punta all’Europeo
  4. Melges 20 World League: Nel warm up dell’Act 3 a Scarlino, Brontolo Racing chiude la Garmin Cup in settima posizione
  5. Melges 20 World League-Act 2: Brontolo Racing chiude settimo nelle arie leggere di Puntaldia

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64388

Scritto da Redazione su lug 15 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab