Home » Italia, News, Regate, Sport » Terzo giorno di regate a Crotone per il Campionato Assoluto di Vela d’Altura 2019

Terzo giorno di regate a Crotone per il Campionato Assoluto di Vela d’Altura 2019

Terzo giorno del Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2019 – Trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana.

Tre prove per il terzo giorno di regate nelle acque di Crotone: buone condizioni meteo, con aria stesa tra i 10 e i 12 nodi di intensità, per le prime tre prove quotidiane che portano a sette il totale delle regate disputate. Giova ricordare che con la 5 regata è possibile scartare il peggior risultato e il Campionato si giocherà su un massimo di 8 prove. Classifiche quindi piuttosto definite, ma con la giornata di domani per recuperare o consolidare il vantaggio.

Ottimo lavoro per il comitato di regata che ha ben gestito le partenze e i cambi di direzione del vento – in occasione della terza regata odierna. Partenza regolare quindi per la prima sessione alle 11:08 di questa mattina. Pochissime le variazioni nella classifica overall, a eccezione della 3 Classe Crociera, con gli equipaggi più competitivi che rimangono in testa alle classifiche dei giorni precedenti.

Questi i risultati al termine della giornata di oggi – tra parentesi i parziali overall di oggi.

Classe 0 R: Altair 3 di Sandro Paniccia – Scuderia 50 – (15,3,1)
Classe 0 C: Milù III di Andrea Pietrolucci – Mylius 14E55 – (5,2,13)
Classe 1 R: Blue Sky di Claudio Terrieri – GS 43 – (2,4,2)
Classe 1 C: Pazza Idea, di Pierluigi Bresciani – Arya 41.5 – (3,6,3)
Classe 2 R:Guardamago II di Massimo Romeo Piparo – Italia Yachts 11:98 – (12,19,8)
Classe 2 C: Morgan IV di Nicola De Gemmis – GS 39 – (8.5,12,7)
Classe 3 R: Scugnizza di Vincenzo de Blasio – Italia Yachts 11:98 – (4,5,11)
Classe 3 C: South Kensington di Massimo Licata D’Andrea – First 35 – (10,10,5)
Classe 4 C: Vlag di Luca Baldino – Vismara 34 – (16,7,6)

Domani quindi ultima giornata che vedrà l’assegnazione dei seguenti premi: Trofeo “Carlo De Zerbi” per i Titoli di Campione Italiano delle Classi Regata e Crociera/Regata; il Trofeo “Bper Banca” messo in palio dallo sponsor al primo classificato overall del Gruppo A e al primo classificato overall del Gruppo B e il Trofeo “Dei Tre Mari”, messo in palio dall’UVAI, assegnato alle imbarcazioni qualificate risultate prime nelle classifiche di ciascuno dei due Gruppi. Quindi i Premi Uvai ai migliori armatori timonieri di ciascuno dei due Gruppi.

Tutte le informazioni e classifiche complete sul sito dell’evento: https://www.campionatoitalianoaltura2019.it

Leggi anche:

  1. Secondo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d’Altura 2019
  2. Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d’Altura 2019
  3. Tutto pronto per l’inizio del Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2019 che si disputerà a Crotone dal 16 al 20 luglio
  4. Tutto pronto per l’inizio del Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2019 che si disputerà a Crotone dal 16 al 20 luglio
  5. Campionato Italiano Altura 2019: Tutto pronto per l’inizio del Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2019 che si disputerà a Crotone dal 16 al 20 luglio

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64714

Scritto da Redazione su lug 19 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab