Home » Italia, Motonautica, News, Sport » A Napoli, conclusa la 2^ tappa dei Campionati Italiani Offshore cl. 5000, Endurance Boat Racing e Honda Offshore

A Napoli, conclusa la 2^ tappa dei Campionati Italiani Offshore cl. 5000, Endurance Boat Racing e Honda Offshore

A Stresa, 1^ tappa del Mondiale XCAT all’equipaggio di Abu Dhabi 4 (Shaun Torrente e Faleh Al Mansoori); Oleg Bocca vince la 2^ tappa del Campionato Italiano della Formula Junior Elite

 

Si è conclusa ieri a Cariati in provincia di Cosenza, la 2° prova stagionale dei Campionati Italiani Offshore classe 5000, Endurance Boat Racing e Honda Offshore.

La vittoria nell’Offshore 5000 (3D) è andata Serafino Barlesi e Alessandro Barone, l’equipaggio comasco che, su Yacht Club Como MILA-CVC, ha regolato rispettivamente Lorenzo e Andrea Bacchi (su Gasbeton) e Diego Cardazzo e Gianluca Coltro (su Venezia Turismo).

Nell’Endurance cat. Assoluta netto dominio dei napoletani Diego e Massimiliano Testa, che su Sorbino hanno tenuto a distanza rispettivamente il romano Simone Balducci (su Blu) e il veneto Denis Scarpi (su Nero).

Balducci ha però conquistato la gara della categoria Honda, lasciando i gradini più bassi del podio rispettivamente a Denis Scarpi e all’ischitano Christian Vitello (su Verde).

Nella categoria Sport, gara vinta con largo distacco da Christian Cesati e Luca Bruatti (su Albatro 32); 2° posto per Rosario Longo in coppia con il belga Francis Notschaele (su Produttori di Manduria); terzi classificati Achille Mazzucotelli e Carla Buzzi su Frecciarossa.

La prossima tappa dei Campionati Italiani di Offshore ed Endurance sarà quella di Como dal 21 al 22 settembre; i Campionati si concluderanno in Sicilia, a Marina di Ragusa dal 4 al 6 ottobre, con l’assegnazione dei titoli italiani 2019.

STRESA (VB), 19-21 luglio 2019

A Stresa, sul lago Maggiore, è in corso la tappa di apertura del Campionato Mondiale XCAT. Grande spettacolo di motonautica Offshore nella città piemontese con il ritorno dei potenti e affascinanti catamarani in fibra di carbonio, dotati di motori da 800 cv capaci di superare i 200 Km/h.

La manifestazione ha previsto inoltre lo svolgimento della 2^ tappa del Campionato Italiano Circuito giovanile di Formula Junior Elite; sui 13 piloti partecipanti la vittoria di questa tappa è andata a Oleg Bocca (Rainbow Team Association), che si è imposto nell’ordine su Ottavio Petroni (il romano del Cast Sub Roma 2000 attualmente leader di classifica provvisoria) e su Biagio Capuano (il napoletano dell’ASD Ammuina). Prossima tappa di Campionato Italiano di Formula Junior Elite sarà quella di Brindisi il 23-25 agosto.

Tredici invece gli equipaggi partecipanti alla tappa di apertura del Mondiale UIM XCAT 2019 (provenienti da Australia, Emirati Arabi, Italia, Kuwait, Spagna, Svezia e Russia); una tappa nettamente dominata dai campioni del mondo in carica: lo statunitense Shaun Torrente e l’emiratino Faleh Al Mansoori, portacolori del team arabo Abu Dhabi 4.

Torrente e Al Mansoori hanno chiuso la gara piemontese sul gradino più alto del podio, davanti ad un altro team degli Emirati (quello Arif Al Zaffain e Nadir bin Hendi su Dubai Police)secondo classificato.

Terzo posto a pari punti per i due equipaggi australiani, Maritimo (con Tom Barry Cotter e Ross Willaton) e The Blue Roo (Pål Virik Nilsen e Jan Trygve Braten).

Tra gli equipaggi azzurri in gara, il miglior risultato è stato il 6°posto del veneto Giovanni Carpitella, che ha gareggiato in coppia con l’australiano Darren Nicholson, su “222 Offshore.

Risultati completi e ulteriori informazioni, su www.x-cat.racing e su www.uim.sport.

Si allega comunicato stampa a cura di X-Cat Racing Media Office (Emanuele Ferraris di Celle)

Prossime tappe del Mondiale X-CAT, (sulle 6 previste a calendario), in Cina a partire dal 13-15 settembre.

Leggi anche:

  1. Sul litorale calabrese di Cariati (CS), fine settimana con le 2^ tappe dei Campionati Italiani Offshore cl. 5000, Endurance Boat Racing e Honda Offshore
  2. A Chioggia motonautica Offshore ed Endurance con i Campionati Mondiali e Italiani 2017
  3. A Chioggia appuntamento con i Campionati Mondiali ed Italiani di Offshore ed Endurance
  4. A Jesolo i campionati mondiali ed italiani di Endurance Boat Racing, a Fiumicino i campionati italiani Offshore
  5. A Bellaria Igea Marina la 2^ tappa del Campionato Italiano di OFFSHORE ed ENDURANCE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64844

Scritto da Redazione su lug 22 2019. Archiviato come Italia, Motonautica, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab