Home » Internazionale, News, Regate, Sport » Penultimo giorno di regate a Sakaiminato per il Mondiale Laser Radial

Penultimo giorno di regate a Sakaiminato per il Mondiale Laser Radial

Giornata difficile per le azzurre a Sakaiminato in Giappone dove si è appena conclusa la penultima giornata del Mondiale Laser Radial.

Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza) scivola in 25esima posizione con 41 e 43 che scarta come score di giornata, Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) fa segnare oggi un 47, che scarta, e un 38 che la fanno scendere in 28esima posizione, Carolina Albano (RYCC Savoia) rimane in 34esima posizione (39, 27) e Francesca Frazza (FV Peschiera) è 73esima.

Quando manca un giorno alla fine del mondiale la danese Anne Marie Rindom balza in testa alla classifica, la turca Ecem Guzel scende al secondo posto e la finlandese Tuua Tenkanen è terza.
Domani ultimo giorno di regate a Sakaiminato con alle 19 ora locale la cerimonia di premiazione.

Leggi anche:

  1. Quarta giornata per i Laser Radial World Championship in Giappone Iniziate oggi le Final Series
  2. Campionato Mondiale Laser Radial Day2. Joyce Floridia vince la prova di giornata in flotta Gialla
  3. CAMPIONATO MONDIALE LASER RADIAL: Iniziato il Mondiale femminile nelle acque giapponesi di Sakaiminato, in Giappone
  4. Secondo giorno di Final Series al 2019 ILCA Laser Standard Men’s World Championship a Sakaiminato, Giappone
  5. Secondo giorno di regate per il 2019 ILCA Laser Standard Men’s World Championship a Sakaiminato, Giappone

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64891

Scritto da Redazione su lug 23 2019. Archiviato come Internazionale, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab