Home » Diporto, Internazionale, News, Regate, Sport » Una delle migliori barche a vela del mondo al team sloveno “EWOL Sailing Team”

Una delle migliori barche a vela del mondo al team sloveno “EWOL Sailing Team”

Capodistria-Gašper Vinčec si è aggiudicato una delle barche a vela più veloci al mondo, portando così questo sport ad un livello completamente nuovo in Slovenia. Il velista capodistriano, già proprietario della “Way of Life” di 24 metri, ha stipulato un accordo di collaborazione con la “Morning Glory Performance Yachts”, per la gestione della “Morning Glory”, imbarcazione di 27 metri, conosciuta nei nostri mari soprattutto per le ultime due vittorie alla Barcolana.

La fama di una delle imbarcazioni da gara più suggestive al mondo è confermata anche dal record ottenuto alla famosa regata Transpac (da Los Angeles a Honolulu), mentre in Europa ha vinto i Maxi Yacht Rolex Cup e la Middle Rolex Sea Race.

“Poter gareggiare con un’imbarcazione di questo tipo è un enorme traguardo sia per il progetto EWOL, sia per me come anche per l’intera comunità velistica slovena. Si tratta di una barca a vela frutto di un considerevole investimento, molto probabilmente una delle 5 più veloci al mondo, in grado di vincere qualsiasi regata. Bisogna però considerare il fatto che è molto impegnativa dal punto di vista tecnico e quindi difficile da portare al massimo potenziale. Nelle prossime settimane il nostro team EWOL dedicherà tutte le proprie energie per cercare di capire fino in fondo e conoscere e al meglio la “Morning Glory”, intensificando gli allenamenti.

Nella seconda metà di agosto invece, partiremo per i Maxi Yacht Rolex Cup a Porto Cervo in Sardegna”, ha dichiarato Gašper Vinčec. “Dopo il rientro in Slovenia, ci aspetta un autunno impegnativo. In questo momento siamo decisi a registrarci alla gara di Barcolana con l’originale “Way of Life” di 24 metri. Ulteriori informazioni ed il programma verranno presentati a settembre. Poiché EWOL non si occupa solo di progetti velistici, stiamo lavorando ad altri progetti che verranno presentati in autunno”.

Foto: Gašper Vinčec & Morning Glory

Leggi anche:

  1. Rolex Capri Sailing Week: 100 barche al via
  2. EXTREME SAILING SERIES A SINGAPORE: VITTORIA PER RED BULL SAILING TEAM, SETTIMO POSTO PER LINO SONEGO TEAM ITALIA
  3. Campionato del Mondo della classe X-41: i migliori velisti nel Golfo di Napoli fino al 28 settembre
  4. RC44 Championship Tour: Vela del Sud riparte da Team Italia RC44 Sailing Team
  5. Volvo Ocean Race: Iker Martínez e Xabi Fernández i migliori al mondo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64854

Scritto da Redazione su lug 23 2019. Archiviato come Diporto, Internazionale, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab