Home » Italia, News, Regate, Sport » Questo week end grande appuntamento per gli Optimist con il V Trofeo Ezio Astorri

Questo week end grande appuntamento per gli Optimist con il V Trofeo Ezio Astorri

Saranno le acque del lago di Massaciuccoli ad ospitare l’edizione 2019 del Memorial organizzato in collaborazione dal Circolo Velico Torre del Lago Puccini, dal Club Nautico Versilia e dalla Società Velica Viareggina


Viareggio/Torre del Lago-Quest’anno saranno le acque del lago di Massaciuccoli ad ospitare la quinta edizione del Trofeo Memorial Ezio Astorri, la tradizionale manifestazione riservata alla Classe Optimist organizzata ad anni alterni nelle acque viareggine o in quelle di Torre del Lago con la collaborazione del Circolo Velico Torre del Lago Puccini, del Club Nautico Versilia e della Società Velica Viareggina.

L’appuntamento con il Trofeo Ezio Astorri, istituito dal figlio Raffaello per ricordare l’Avvocato fiorentino, noto yacthtsman per tanti anni socio del Club Nautico Versilia, è per domenica 28 luglio: la partenza della prima prova è fissata per le ore 13 e nessun segnale di avviso sarà dato dopo le ore 16,30. Tre le regate previste sia per gli Juniores che per i Cadetti.

L’ambito Trofeo – costituito da una coppa messa in palio annualmente dal figlio Raffaello- andrà come sempre al Circolo primo classificato grazie ai risultati dei propri timonieri. La classifica utilizzata per l’assegnazione del Trofeo sarà stilata attraverso la somma dei punteggi dei primi tre timonieri appartenenti allo stesso Sodalizio, di cui almeno uno dovrà essere Juniores ed almeno uno Cadetto.

La passata edizione aveva fatto registrare un vero record di presenze: erano stati ben  sessanta i timonieri della Classe Optimist a scendere nel tratto di mare antistante il porto di Viareggio.

I portacolori della Scuola Vela Mankin (che unisce Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini e Società Velica Viareggina nella volontà di creare un ricambio generazionale nello sport della Vela, di essere un volano per il turismo versiliese e di insegnare ai giovani non solo ad andare in barca ma anche amare e rispettare il mare, il lago e il territorio) avevano vinto nella categoria Juniores con Tommaso Barbuti, nella categoria Juniores femminile con Margherita Pezzella e nei Cadetti dove Manuel Scacciati aveva bissato il successo dell’anno precedente. Grazie ai risultati dei propri portacolori, il Circolo Velico Torre del Lago si è pertanto aggiudicato per il quarto anno consecutivo l’ambito Trofeo Astorri che era stato un ottimo test in vista dei due principali eventi giovanili 2018 -la Coppa Primavela e i Campionati Italiani Giovanili in singolo- che si erano svolti per la prima volta nella loro storia proprio a Viareggio a fine agosto.

Appuntamento, quindi, domenica con i piccoli grandi timonieri della Classe Optimist e il Trofeo Memorial Ezio Astorri.

Leggi anche:

  1. Concluso il IV Trofeo Challenge Ezio Astorri, quinta tappa dello Zonale Optimist
  2. Aspettando il IV Trofeo Challenge Ezio Astorri, quinta tappa dello Zonale Optimist
  3. Concluso il Trofeo Challenge Ezio Astorri, sesta tappa dello Zonale Optimist
  4. Bertolani e Spinelli firmano la VII prova dello Zonale Optimist II Trofeo Memorial E. Astorri
  5. VII prova del Campionato Zonale Optimist – II Trofeo Memorial Ezio Astorri

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=65020

Scritto da Redazione su lug 26 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab