Home » Altro, Italia, News, Sport » Conclusa a Gizzeria, in Calabria, la prima tappa del circuito KiteFoil 2019

Conclusa a Gizzeria, in Calabria, la prima tappa del circuito KiteFoil 2019

Si è appena a conclusa a Gizzeria, in Calabria, la prima tappa del circuito KiteFoil 2019


Le fantastiche condizioni meteomarine del mare della Calabria hanno permesso il pieno svolgimento di tutto il programma con 20 serie portate a termine.

A vincere, dopo 4 giorni di regate, è stato lo sloveno 19enne Toni Vodisek, in seconda e terza posizione i francesi Axel Mazella e Nico Parlier.
Nella categoria femminile la vittoria è andata all’americana Daniela Moroz che vince anche il raggruppamento Under 19.

Negli Under 16 vittoria per Maximilian Maeder (SIN) e secondo posto per il nostro Andrea Principi (CN Maremma).
Nella categoria Masters terzo posto per Pierluigi Capozzi (CV Fiumicino) che vince anche la medaglia d’argento nei Grand Masters.

A contendersi la prima tappa del circuito mondiale KiteFoil sono giunti all’Hang Loose Beach di Gizzeria 80 kiters provenienti da 19 nazioni, la seconda tappa si svolgerà a Weifang in Cina a settembre.

Leggi anche:

  1. Il J24 Aria vince la prima tappa del Circuito Zonale 2019 della Flotta sarda
  2. Iniziati a Gizzeria in Calabria i Campionati Mondiali TwinTip:Racing
  3. Conclusa la prima tappa del Circuito Zonale della Flotta sarda J24
  4. Vigne Surrau si aggiudica la prima tappa del Circuito zonale 2016
  5. Prima tappa del Circuito Nazionale Este 24

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=65169

Scritto da Redazione su lug 29 2019. Archiviato come Altro, Italia, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab