Home » Italia, News, Regate, Sport » Due medaglie di bronzo ai Campionati Europei Junior 420 e 470

Due medaglie di bronzo ai Campionati Europei Junior 420 e 470

Andrea Totis e Alice Linussi nella flotta Men/Mixed dei 470 e Oscar Pouschè e Luca Coslovich nella classifica Under 17 dei 420

 

Si sono appena conclusi a Vilagarcia de Arousa nella Spagna del Nord-Ovest i Campionati Europei 420 e 470 Junior con una medaglia di bronzo per i nostri Andrea Totis e Alice Linussi (LNI Mandello/SV Barcola Grignano) nella categoria Men/Mixed della classe olimpica 470, Andrea e Alice conquistano anche la medaglia d’oro tra gli equipaggi misti.

Oggi era giornata di Medal Race per le flotte dei 470 e Andrea Totis e Alice Linussi (LNI Mandello/SV Barcola Grignano) partivano dal quarto posto dopo le 11 regate di flotta disputate negli ultimi cinque giorni, con un settimo nella Medal e un nono dei loro diretti avversari per il bronzo, i francesi Andre/Bretagne. Andrea e Alice si sono aggiudicati il terzo gradino del podio nella categoria Men/Mixed e vincono anche l’oro nella categoria riservata agli equipaggi misti.
Primo posto per i tedeschi Schluter/Eichhorst e argento ai greci Brilakis/Georgakopoulos.

Nella categoria Mixed medaglia di bronzo per Maria Vittoria Marchesini e Bruno Festo (SV Barcola Grignano/LNI Mandello) che chiudono la loro avventura in Galizia al 12esimo posto in generale.

Nella classe 420 Under 17 altra medaglia per l’Italia con Oscar Pouschè e Luca Coslovich (SN Pietas Julia) che concludono la settimana in Galizia con la medaglia di bronzo al collo, primo posto per i francesi Delerce/Rossi e argento per gli spagnoli Martino/Catala. Nei primi dieci della classifica 420 Under 17 anche Federico e Riccardo Figlia di Granara (CRV Italia) che chiudono la loro avventura agli europei Junior in decima posizione.

Nella flotta 420 Open la vittoria va agli spagnoli Konitzer/Rodriguez, medaglia d’argento per Garcia/Ripoll, sempre per la Spagna, e medaglia di bonzo per i polacchi Korsak/Karolina, Alessandro e Federico Caldari (CV Ravennate) chiudono con un terzo posto nell’unica prova odierna che li portano in decima posizione in classifica generale.

Nella classifica 470 femminile, dove non c’erano equipaggi italiani iscritti, medaglia d’oro per le tedesche Dahnke/Winkel seguite da Wanser/Wanser (GER) e dalle francesi Yven/Julia.

Fra poco più di quattro giorni inizieranno i Campionati Mondiali 470 in programma ad Enoshima in Giappone.

foto: LNI Mandello/SV Barcola Grignano

Leggi anche:

  1. Terza giornata in Spagna per i Campionati Europei Junior 420 e 470
  2. Iniziati in Spagna i Campionati Europei Junior per le classi 420 e 470
  3. Seconda giornata a Portoroz in Slovenia per il Mondiale Junior 470
  4. EUROPEI TECHNO 293: MELIS VINCE IL BRONZO NELLA CLASSE JUNIOR MASCHILE
  5. Canoa, tante medaglie azzurre agli europei junior di discesa. Niente da fare ai mondiali juniroes

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=65206

Scritto da Redazione su lug 31 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab