Home » Italia, News, Regate, Sport » Iniziati ad Arco sul Lago di Garda i Campionati Europei Open 29er

Iniziati ad Arco sul Lago di Garda i Campionati Europei Open 29er

Sono iniziati ufficialmente, con la cerimonia di apertura, i Campionati Europei Open della classe 29er, ad ospitare i campionati continentali dello skiff propedeutico alla classe olimpica 49er il Circolo Vela Arco e le acque dell’alto Garda. La prima giornata si è conclusa con 4 prove portate a termine per i 210 iscritti provenienti da 23 nazioni, buon esordio per Zeno Biagio Santini e Marco Misseroni (CV Arco) che, con 4,2,3,1 di giornata, occupano la seconda posizione, al primo posto i norvegesi Berthet/Franks Penty e in terza posizione i francesi Girou/Chauvin. Tra i 35 equipaggi italiani iscritti Marco Corrado e Matteo Catalano (CV Bari) occupano la 13esima posizione e Sofia e Marta Giunchiglia (CV Sferracavallo) sono 45esime e quinte nella classifica femminile.

Il programma prevede tre giorni di regate di qualificazione per poi, da giovedì 22 agosto, proseguire con le Final Series e le flotte divise in base ai risultati conseguiti nelle qualificazioni. Sabato 24 sono in programma le ultime prove e la cerimonia di premiazione.

Leggi anche:

  1. Iniziati in Spagna i Campionati Europei Junior per le classi 420 e 470
  2. Iniziati a Risor in Norvegia i Campionati Mondiali giovanili classi 49er, 49erFX e Nacra 17
  3. A RIVA DEL GARDA I CAMPIONATI EUROPEI JUNIORES 420 E 470
  4. CAMPIONATI EUROPEI OPEN RS:X: MARTA MAGGETTI È SEMPRE QUARTA
  5. INIZIATI A EILAT IN ISRAELE I CAMPIONATI EUROPEI TECHNO 293

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=65759

Scritto da Redazione su ago 20 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab