Home » Internazionale, News, Regate, Sport » Campionato del Mondo J/70: Ottimo esordio per Petite Terrible-Adria Ferries, seconda dopo la prima giornata; Enfant Terrible è quattordicesimo

Campionato del Mondo J/70: Ottimo esordio per Petite Terrible-Adria Ferries, seconda dopo la prima giornata; Enfant Terrible è quattordicesimo

Torquay (UK)– Ottimo esordio per gli equipaggi italiani di Enfant e Petite Terrible – Adria Ferries nel Campionato del Mondo J/70 che ha preso il via oggi a Torquay, nel sud del Regno Unito.

Con tre prove completate in condizioni di brezza leggera, ad emergere sin dalla prima giornata è stata Claudia Rossi con la sua Petite Terrible-Adria Ferries: dopo una prima prova nella quale tutti i top-team si sono trovati a dover prendere le misure con la numerosa flotta (79 imbarcazioni da 20 nazioni), l’equipaggio di Petite Terrible-Adria Ferries ha solidamente centrato un secondo ed un terzo posto nelle regate successive, guadagnando la seconda piazza della classifica generale, alle spalle solo degli Americani già campioni iridati a bordo di Catapult.

Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi, che ha visto nel terzo posto conquistato nella seconda prova il miglior piazzamento di giornata, occupa ad oggi la quattordicesima posizione del ranking generale.

Le regate riprenderanno domani mattina e si prolungheranno fino a sabato: si potranno completare altre undici prove.

A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries regatano Claudia Rossi, Michele Paoletti, Giulio Desiderato, Matteo Mason e Rossella Losito.

A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi, Branko Brcin, Alberto Bolzan, Stefano Rizzi e Bianca Crugnola.

Info e classifiche complete a questo link.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=66236

Scritto da su Set 3 2019. Archiviato come Internazionale, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab