Home » Internazionale, News, Regate, Sport » J/70 World Championship: Calvi Network svela il suo potenziale nel day 3

J/70 World Championship: Calvi Network svela il suo potenziale nel day 3

Torquay- Dopo un inizio in sordina, in cui l’equipaggio di Calvi Network ha faticato a trovare il giusto passo nelle difficili condizioni del campo di regata di Torquay, il terzo giorno del Campionato del Mondo J/70 porta finalmente risultati in vetta alla classifica per il team dell’armatore pesarese Carlo Alberini.

Tre le regate completate anche oggi, il massimo consentito da regolamento: dopo un pesante inizio con squalifica per partenza anticipata, i risultati di Calvi Network sono andati progressivamente migliorando e l’equipaggio di Carlo Alberini ha centrato i primi piazzamenti in top-fine della serie, chiudendo l’ottava prova in terza posizione e conquistando la vittoria dell’ultima regata del giorno.

Dopo nove prove e uno scarto, Calvi Network occupa il ventiquattresimo posto del ranking generale. Guida la classifica l’Inglese Eat Sleep J Repeat, seguito da Noticia e da Catapult.

A bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini, Stefano Cherin, Karlo Hmeljak e Sergio Blosi.

La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Titanium International Group, TiFast, Lift-Tek, Ilva Glass, Iconsulting, Mureadritta, Officine Belletti, Biolab e Meteomed.

Entry list e classifiche a questo link.

Leggi anche:

  1. J/70 World Championship: Calvi Network in regata a Torquay per il titolo iridato
  2. Melges 32 World League: A Riva del Garda Calvi Network chiude in top ten
  3. Melges 32 World League: Calvi Network in top-three dopo la prima giornata a Riva del Garda
  4. Alcatel J/70 World Championship: Calvi Network mette il sigillo alla prova conclusiva
  5. J/70 World Championship 2015: Calvi Network è a La Rochelle

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=66348

Scritto da Redazione su set 4 2019. Archiviato come Internazionale, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab