Home » Diporto, Italia, Nautica, News, Porti, Sport » “Progetto Mediterranea” approda al porto di Salerno

“Progetto Mediterranea” approda al porto di Salerno

La presentazione alla Stazione Marittima alla presenza del Presidente Pietro Spirito

Progetto Mediterranea è un’iniziativa nautica, culturale, scientifica, di relazioni fra i popoli

Teatro di questa spedizione è il Mar Mediterraneo, centro del mondo, della civiltà, della lingua, della cultura, dell’arte, delle etnie, del pensiero.

La spedizione, partita nel 2014, prevede cinque anni di navigazione a vela nel Mare Nostrum, percorrerà circa 20.000 miglia per incontrare  persone,  luoghi, sapori,  pensieri e ascoltare le storie del Mediterraneo, un’area resa fertile dalla diversità e ricchezza culturale.

Il progetto Mediterranea ha tre diverse tipologie di obiettivi:

Culturale: Il progetto Mediterranea, in collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura, invita a bordo in ogni paese, intellettuali, artisti, filosofi, giornalisti, sociologi, economisti per poter dialogare con loro alla ricerca di possibili soluzioni per costruire un nuovo sistema di convivenza culturale, relazionale, economica, politica e sociale; attraverso questo fruttuoso confronto si intende riscoprire, sostenere e diffondere la cultura del Mediterraneo, delle sue coste e dei paesi che vi si affacciano.

Ambientale: Il Progetto Mediterranea, in collaborazione con Università e centri di ricerca italiani ed internazionali, allestisce a bordo un vero e proprio laboratorio galleggiante a disposizione di scienziati, ricercatori e studenti che operano in enti pubblici e privati che intendono ricercare e studiare soluzioni per la salvaguardia del mare e dell’ambiente marino Mediterraneo.

Nautico: Il Progetto Mediterranea intende dare visibilità e favorire la diffusione della cultura nautica attraverso incontri con esperti ed appassionati del settore. Le attività svolte in tal senso, prevedono l’organizzazione di corsi di vela e di navigazione, visite a bordo, seminari lungo le coste del Mediterraneo che raccontino il mare, i suoi mestieri, i suoi miti.

Leggi anche:

  1. Presentazione libro: Porto di Salerno-Una storia lunga dieci secoli
  2. Porto di Salerno: approvato il Progetto di Riqualificazione dell’intero Molo Manfredi
  3. Porto di Salerno: la sicurezza dell’ultimo miglio con il Progetto Habitat
  4. Progetto Mediterranea: 26 e 27 a Bari
  5. Alba Mediterranea, la prima imbarcazione Social Oriented, in navigazione verso Gallipoli

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=67044

Scritto da Redazione su set 18 2019. Archiviato come Diporto, Italia, Nautica, News, Porti, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab