Home » Italia, News, Regate, Sport » Melges 24 Pre Worlds, la flotta subito alla prova con 20 nodi di Maestrale

Melges 24 Pre Worlds, la flotta subito alla prova con 20 nodi di Maestrale

Arkanoè by Montura dodicesimo dopo il Day 1

Villasimius - E’ subito alle prese con condizioni meteomarine impegnative, la flotta Melges 24 che in questo weekend si sta preparando all’imminente Campionato del Mondo, nelle acque sarde di Villasimius.

L’unico ed incontrastato leader di questa prima giornata, dove a dettare il ritmo delle regate sono state un mare formato e vento di Maestrale stabilmente oltre i 15 nodi, è Bombarda Racing di Andrea Pozzi che, con tre vittorie consecutive, guadagna la testa della classifica, seguito da Mikey, con un ritardo di 10 punti, e da FGF Sailing, terzo con 16 punti.

La divisione Corinthian, riservata a velisti non professionisti, è guidata dall’Italiana Melgina, seguita da White Room e Taki 4.

L’esordio è impegnativo per il giovanissimo equipaggio di Arkanoè by Montura che, con risultati parziali di 10-18-11, chiude la giornata al dodicesimo posto overall, quinto tra i Corinthian.

Sergio Caramel, armatore di Arkanoè by Montura: “Il Pre Worlds ha preso il via con una giornata di vela divertentissima, ma anche molto provante dal punto di vista fisico. La flotta è più in forma che mai, pronta per l’evento clou di stagione che inizierà l’8 ottobre in questo stesso campo di regata. Cerchiamo di sfruttare al meglio queste tre giornate per studiare le condizioni locali, mettere a punto la barca e arrivare in gran forma al Campionato del Mondo”.

Classifiche complete a questo link

Leggi anche:

  1. 2019 Melges 24 Pre Worlds: Il day 1 risponde al solo nome di Bombarda Racing
  2. Melges 24 European Sailing Series: Arkanoè by Montura sale sul podio Corinthian a Scarlino
  3. Melges 24 European Sailing Series – Act 4: Si riparte da Scarlino: Arkanoè by Montura quinto dopo il day 1
  4. Melges 24 European Sailing Series – Act 2
  5. Melges 24 European Sailing Series – Act 1

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=67276

Scritto da Redazione su set 20 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab