Home » Italia, News, Regate, Sport » 2019 Melges 24 Pre Worlds: A Villasimius Bombarda mantiene il controllo, ma FGF accorcia le distanze

2019 Melges 24 Pre Worlds: A Villasimius Bombarda mantiene il controllo, ma FGF accorcia le distanze

Villasimius - Seconda giornata di regate a Villasimius per l’evento vigilia del Campionato del Mondo Melges 24: la flotta completa altre tre prove, che si vanno ad aggiungere a quelle disputate ieri, portando a sei il totale della serie fino a questo momento e facendo subentrare lo scarto del peggior risultato per tutti gli equipaggi.

Bombarda Racing (7-4-1 i parziali odierni) di Andrea Pozzi, con Matteo Ivaldi alla tattica, mantiene il controllo della classifica provvisoria, conquistando il bullet nella sesta regata e resistendo a più riprese agli attacchi di FGF Sailing Team che, con parziali di 2-1-2, si impone con miglior barca di giornata, accorciando a soli 5 punti il ritardo su Bombarda Racing. Ottima giornata anche per l’equipaggio Corinthian di Taki 4 (1-5-3) che risale al terzo posto della classifica generale e si attesta fermamente in testa al ranking della sua divisione.

Le regate riprenderanno domani alle 12, poi l’appuntamento è fissato per l’8 ottobre con il primo start del gran finale di stagione.

A bordo di Bombarda Racing, per la stagione 2019, regatano Andrea Pozzi, Matteo Ivaldi, Stefano Ciampalini, Carlo Zermini e Nicholas Dal Ferro. L’attività del team è coordinata dal coach Giulio Desiderato.

Entry list e classifiche a questo link.

Foto: Zerogradinord

Leggi anche:

  1. 2019 Melges 24 Pre Worlds: Il day 1 risponde al solo nome di Bombarda Racing
  2. 2019 Melges 24 Tour – Act 4: A Villasimius Bombarda si prepara al Campionato del Mondo
  3. Melges 24 European Sailing Series: Bombarda a Scarlino è subito sugli scudi
  4. Melges 24 European Sailing Series: Una Bombarda in continua crescita chiude seconda a Riva del Garda
  5. Melges 24 European Sailing Series-Bombarda consolida il secondo posto e accorcia le distanze dal leader Maidollis

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=67305

Scritto da Redazione su set 22 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab