Home » Italia, News, Regate, Sport » Campionato del Mondo RS:X: Giorgia Speciale si qualifica per la Medal Race

Campionato del Mondo RS:X: Giorgia Speciale si qualifica per la Medal Race

Torbole- Con un totale di dieci prove completate nel corso di quattro giorni di regate, l’entry list della finalissima del Campionato del Mondo RS:X, la Medal Race che si terrà domani, è ora definitiva.

Nel novero delle dieci atlete che hanno ottenuto i migliori risultati nel corso della manifestazione finora, c’è anche Giorgia Speciale, già Campionessa Olimpica giovanile nel 2018 a Buenos Aires, alla sua prima partecipazione ad un Mondiale nella categoria Senior.

L’atleta anconetana entra in Medal Race da quinta in classifica generale: davanti a lei, guida il ranking la Cinese Yunxiu Lu, seguita dall’Olandese, fino a ieri in vetta alla classifica, Lilian De Geus e dall’Israeliana Katy Spychakov. Marta Maggetti è prima delle Italiane, quarta in overall.

Nonostante il titolo iridato assoluto sia ormai matematicamente sfuggito per Giorgia Speciale (la distanza in punti che la separa dalla leader della classifica è superiore al totale dei punti messi in palio nella Medal Race di domani), sono ancora accese le speranze per il titolo Under 21 e per un piazzamento in zona podio.

Classifica completa a questo link.

L’attività sportiva di Giorgia Speciale è supportata da Frittelli Maritime Group, Garmin Marine, ION, Farmacia del Pinocchio, Link Campus University e Federazione Italiana Vela.

Leggi anche:

  1. Campionato del Mondo RS:X-Giorgia Speciale mantiene la quinta posizione dopo due giornate e sei prove completate
  2. Campionato del Mondo RS:X: Ottimo esordio per Giorgia Speciale, subito in top-five dopo le prime tre prove
  3. Campionato Italiano Classi Olimpiche: Giorgia Speciale è la nuova Campionessa Italiana RS:X
  4. Campionato Italiano Classi Olimpiche: Giorgia Speciale torna in regata dopo gli allenamenti estivi
  5. Giorgia Speciale all’esordio stagionale nel Campionato Europeo RS:X di Maiorca

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=67652

Scritto da Redazione su set 27 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab