Home » Italia, News, Regate, Sport » 35ma Coppa Italia – Trofeo Enway

35ma Coppa Italia – Trofeo Enway

Oggi prime regate per la Coppa Italia – Trofeo Enway 2019, ultima prova valida per la conquista del titolo di Armatore dell’Anno 2019, organizzata dall’Unione Vela d’Altura Italiana, del circolo ospitante Circolo Nautico e della Vela Argentario e dal detentore del titolo a squadre, il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo.

36 le imbarcazioni che da domani a domenica si sfideranno a Porto Ercole per conquistare i premi in palio, divise tra gruppo A e gruppo B rappresentano 8 squadre: Centro Velico Siciliano, Circolo Canottieri Aniene, Circolo Nautico Caposele, Circolo Nautico Riva Traiano, Circolo Velico Fiumicino, Circolo Nautico e della Vela Argentario, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Yacht Club Punta Ala.

La Coppa Italia per Club – Trofeo ENWAY, istituita dall’Associazione di Classe nel 1984 e fortemente voluta dalla Presidenza dell’UVAI per condividere maggiormente l’attività con i circoli velici, la vincerà il sodalizio che otterrà il miglior punteggio nella speciale classifica data dalla somma dei migliori piazzamenti di due imbarcazioni che corrono sotto lo stesso guidone, una in gruppo A e una in gruppo B, sempre combinando i punteggi delle classifiche ORC e IRC. Oltre al trofeo Challenge, saranno premiati i primi 5 classificati del Gruppo A e del Gruppo B, sempre secondo la classifica combinata finale IRC e ORC.

Fabrizio Gagliardi, Presidente dell’Unione Vela d’Altura Italiana:
“Sono molto soddisfatto per l’adesione dei nostri soci a questa rinnovata Coppa Italia. La scelta di correre all’Argentario ha portato una ventata di novità inserendo la nostra manifestazione in un bellissimo contesto ambientale ed abbiamo potuto inoltre contare sul validissimo supporto del CNVA e dell’Amministrazione Comunale. In questa Coppa 2019 avremo ancora al nostro fianco Enway che ha dato il proprio marchio al trofeo per club confermando la fiducia che ci ha voluto accordare nella passata edizione. Tanta soddisfazione è velata da una nota di tristezza per gli amici che ci hanno recentemente lasciato e che per tanto tempo avevano collaborato con noi, ed a cui durante l’evento tributeremo un doveroso commosso ricordo”.

Leggi anche:

  1. Trofeo Optimist Italia – Coppa AICO: Il Day 1 è nel segno del Campione del Mondo Marco Gradoni
  2. Trofeo Optimist Italia – Coppa AICO: La grande vela giovanile torna a Ravenna dal 26 luglio
  3. COPPA ITALIA: L’ULTIMA SFIDA PER AGGIUDICARSI IL TROFEO LOMBARDINI MARINE-ARMATORE DELL’ANNO UVAI
  4. Nasce il TAT – Trofeo Arcipelago Toscano 2015
  5. Coppa Italia Finn 2011: vince Simone Mancini

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=68048

Scritto da Redazione su ott 5 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab