Home » Altro, Italia, News, Regate, Sport » Dodici le prove portate a termine nel Campionato organizzato dal Windsurfing Club Cagliari

Dodici le prove portate a termine nel Campionato organizzato dal Windsurfing Club Cagliari

E’ Bruno Martini il primo Campione Italiano Windfoil, la nuova categoria di tavola a vela che vola sull’acqua grazie all’ausilio di foil. Bruno ha avuto la meglio su Andrea Ferin autore di un Campionato in crescendo, che lo ha portato a raggiungere, punti alla mano, il vincitore in classifica; sono state le cinque vittorie parziali (contro le quattro di Ferin) che hanno risolto la questione parimerito a favore di Martini. Molto bene anche l’atleta locale Michele Cittadini che, in più occasioni, si è inserito nella lotta per la vittoria finale, soprattutto quando le condizioni meteo si sono fatte più impegnative.

Bruno Martini: “è stata una lunga gara con dodici prove disputate in cui abbiamo trovato tutte le condizioni, dal vento leggero di Venerdì, al vento fresco di oggi accompagnato da una buona onda.”

Andrea Ferin: “Sono partito un pò indietro rispetto a Bruno che aveva un buon passo il primo giorno e poi, giorno dopo giorno, ho ingranato. Diciamo che mi trovo meglio in condizioni più tecniche, con le onde, con più manovre e quindi ho recuperato parecchio. Oggi un incidente con l’attrezzatura mi ha impedito di avere quel punticino in meno che…

Michele Cittadini: “è stata una bella esperienza. Ero due anni che non facevo regate e ora si ricomincia… Se il Windfoil diventa olimpico io ci sono, devo solo organizzarmi con l’Università che mi ha tenuto fuori un pò di tempo.”

Nel Campionato, perfettamente organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, si sono portate a termine tutte le dodici prove in programma,  grazie anche alle rinomate condizioni meteo con cui il Golfo di Cagliari generalmente accoglie gli eventi velici: nei tre giorni di regata il vento ha sempre soffiato dai quadranti meridionali ma ha avuto intensità diverse, dalla leggera brezza del primo giorno al robusto Scirocco di oggi,  giornata in cui si sono portate a termine quattro prove.

Questo Campionato, il primo disputato in Italia, è stato anche un valido test per capire se la classe Windfoil può essere una valida sostituta dell’attuale classe RSX per le Olimpiadi di Parigi 2024.

CLASSIFICA

Leggi anche:

  1. Windsurf: Campionato Italiano Windfoil. Bruno Martini sempre leader
  2. Windsurf: Iniziato a Cagliari il primo Campionato Italiano Windfoil
  3. 2019 Melges World Championship: Bombarda primo al termine della giornata di apertura
  4. SECONDA GIORNATA CAMPIONATO EUROPEO J24: I SUPERBI DELLA MARINA ANCORA PRIMI DOPO SEI PROVE
  5. Campionato 420: a Sanremo le prime tre prove

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=68600

Scritto da Redazione su ott 14 2019. Archiviato come Altro, Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab