Home » Italia, News, Regate, Sport » Prime prove del 45° Campionato Invernale Interlaghi di vela di Lecco

Prime prove del 45° Campionato Invernale Interlaghi di vela di Lecco

Lecco – In un clima tipicamente autunnale, ma con un buon vento da Sud, ha preso il via nel Golfo di Lecco l’edizione numero 45 del Campionato Invernale Interlaghi di vela con in palio il “Trofeo Canottieri Lecco”. Quaranta la barche iscritte.

Tre le prove disputate in mattinata. Ci si attendeva il Tivano, vento da Nord, ed invece è arrivata la Breva, vento da Sud, che ha permesso comunque il regolare svolgimento del programma. In evidenza da subito il classe Fun “Funkallero” con al timone l’esperto Flavio Favini ed in pozzetto Enrico Neri e Stefano Lillia (armatore per i colori dello Yc Como/Mila): tre successi e filotto. Stesso risultato di tre su tre per il Meteor “La pulce d’acqua” timonata da Alessandro Tritto per il Circolo Vela Bellano. Più combattute le classi H22, Orza 6 e Orc A+B dove la lotta per il successo è apertissima.

Dopo le regate festa in Canottieri per l’apericena da “chef Alberto” ed estrazione dei premi per la lotteria benefica a favore di Flying Angels Foundation l’onlus specializzata nel trasporto aereo di bambine e bambini gravemente malati, nell’unico ospedale dove possano essere curati prima che sia troppo tardi.

La classifica provvisoria dopo le prime tre prove. Classe Fun: 1. Funkallero (Stefano Lillia – Cv Como/Mila – 1/1/1 i piazzamenti) ; 2. Cavalcastelle (Adriano Vitali – Cv Bellano – 2/3/2); 3. Maria Adele (Eugenio Maria Bischi – Cv Alto Lario Gravedona – 4/2/3).
Classe H22: 1. H22 Charter (Marco Frigerio – Canottieri Lecco – 1/3/1); 2. Alta Tensione (Alessandro De Felice – Cv Bellano – 2/1/3); 3. Hidrogeno Banco Desio (Davide Casetti – Lni Mandello Lario – 3/2/2).

Classe Meteor: 1. La Pulce d’acqua (Alessandro Tritto – Cv Bellano – 1/1/1); 2. Moulin Rouge (Niccolò Banfi – Sc Lecco – 3/4/2); 3. Marameo (Giorgio Cassanelli – Lni Mandello 2/5/4).

Classe Orza 6: 1. Nannje (Antonio Paolo Roggero – Orza 6 Monza -1/2/1); 2. Mago Merlino (Emilio Olivati – Orza 6 – 4/1/2); 3. Babayaga (Eleonora Cavallin – Orza 6 – 2/3/3).

Classe Orc A+B: 1. Neghenè (Fabio Proverbio – Top Vela Lago Maggiore – 1/1/4 – Melges 24); 2. Kong Grifone (Marco Stefanoni – Lni Mandello – 2/4/2 – J24); 3. Bruschetta (Sonia Ciceri – Cv Tivano – 3/6/1). Classe Orc B: 1. La Zia (Enea Beretta/Claudio La Cerra).
Domani, domenica, ultima giornata di regate con in acqua dalle ore 8. Alle 14,30 la premiazione in Canottieri.

FOTO: GIANNI FORABOSCHI


Leggi anche:

  1. 45° Campionato Invernale Interlaghi di vela organizzato dalla Canottieri Lecco il 2/3 novembre 2019
  2. 45° Campionato Invernale Interlaghi di vela nel Golfo di Lecco il 2 e 3 novembre
  3. 44° CAMPIONATO INVERNALE INTERLAGHI TROFEO CANOTTIERI LECCO VELA 27 E 28 OTTOBRE
  4. LECCO: LA MAGIA DEL 43° CAMPIONATO INVERNALE INTERLAGHI IN PALIO IL TROFEO ALLIANZ BANK
  5. PRIME REGATE PER IL CAMPIONATO INVERNALE INTERLAGHI-TROFEO CREDITO VALTELLINESE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=69681

Scritto da Redazione su nov 2 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab