Home » Italia, News, Regate, Sport » Ad Olbia la tappa conclusiva del Circuito Nazionale J24

Ad Olbia la tappa conclusiva del Circuito Nazionale J24

La Regata Nazionale sarà valida anche come tappa del Campionato III Zona Fiv e del Circuito sardo J24.
La stagione agonistica della Flotta Sarda J24 prosegue nel Golfo di Olbia
dove il Circolo Nautico Olbia sta ospitando il monotipo d’altura più diffuso al mondo per quattro fine settimana di grande Vela

Olbia-Tutto è pronto al Circolo Nautico Olbia per la Regata Nazionale della Classe J24 che si svolgerà sabato 9 e domenica 10 novembre nello specchio acqueo dentro il porto.

Archiviate le tappa di Nettuno, Livorno, Cervia, Caldonazzo, Marina di Carrara, Mandello del Lario e Cervia, infatti, sarà Olbia ad ospitare nel prossimo fine settimana l’ottavo ed ultimo appuntamento con il Circuito Nazionale 2019.
La manifestazione sarà valida anche come Campionato Zonale III Zona FIV e le prove di sabato serviranno anche per la classifica della terza tappa del Circuito Zonale della Flotta Sarda J24.

“Le regate saranno corse con la formula dei voli dove le imbarcazioni si sfideranno quattro alla volta su percorsi molto brevi posti in aderenza al molo Brin- ha spiegato l’attivo Capo Flotta Marco Frulio -In questa maniera il pubblico potrà vedere le regate direttamente dal molo e ammirare da vicino le imbarcazioni impegnate nella lotta per la vittoria. Per l’evento sono attese dieci imbarcazioni tra le quali il J24 del Centro Vela Altura Napoli della Marina Militare La Superba, detentore del titolo tricolore ed europeo 2019 e timonato da Ignazio Bonanno. Sarà presente anche il più volte campione sardo Vigne Surrau del Club Nautico Arzachena e il fortissimo Botta Dritta del maddalenino Mariolino Di Fraia. Si preannuncia quindi un week end di accese battaglie sul campo di regata con un pubblico da stadio.”

A due giornate dalla conclusione del Circuito Sardo J24 sembra già consolidata la prima posizione in classifica generale di Vigne Surrau condotto da Aurelio Bini ed Evero Niccolini che precede di ben 5 punti Boomerang di Angelo Usai tallonato a breve distanza da Nord Est di Salvatore Orecchioni e da Aria della Lega Navale di Olbia e condotto da Marco Frulio.

Nella classifica del Circuito Zonale, invece, c’è sempre Vigne Surrau  al comando seguito da Aria e Boomerang.
Di recente la Flotta Sarda J24 ha anche autoprodotto un video in cui mostra la bellezza e le qualità delle regate svolte nelle acque isolane. Il video è disponibile su: https://www.youtube.com/watch?v=CXjKp1lJhjM

Leggi anche:

  1. Seconda giornata della terza tappa del Circuito sardo J24
  2. Circuito Nazionale 2019 Classe J24: la classifica provvisoria in attesa della Regata Nazionale di Cervia
  3. Al via la terza tappa del Circuito Zonale della Flotta Sarda J24
  4. Aspettando la seconda tappa del Circuito Nazionale J24, la Regata Nazionale Trofeo J24 L.N.I. Livorno
  5. Anphitrite #we are in Puglia si aggiudica la tappa conclusiva del Circuito Nazionale J24

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=69785

Scritto da Redazione su nov 5 2019. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab