Home » Internazionale, News, Regate, Sport » Claudia Rossi su Petite Terrible-Adria Ferries vince il J/70 South American Championship

Claudia Rossi su Petite Terrible-Adria Ferries vince il J/70 South American Championship

Concluso a Punto dell’Este in Uruguay il campionato Sud Americano della classe J/70 con la vittoria di Petite Terrible – Adria Ferries timonato dall’anconetana Claudia Rossi, in seconda posizione 707 del timoniere del TP52 Azzurra Guillermo Parada e terza piazza per Alberto Rossi su Enfant Terrible – Adria Ferries.

“Sono molto soddisfatta di questo campionato e del risultato finale – ha commentato Claudia Rossi a margine della premiazione – Abbiamo chiuso il 2019 in bellezza e anche questa volta abbiamo dimostrato che quando c’è da stringere i denti noi siamo in grado di farlo. Abbiamo finito l’evento a pari punti con Guillermo Parada, a un punto dal team di papà e a due punti dal quarto, il brasiliano Negroni: questo dimostra che è stata una bella battaglia fino all’ultima prova.

I competitors avevano un ottimo livello, il campo era difficile e aperto quindi sbagliare era un attimo. Con questo campionato chiudiamo la nostra stagione, pronti a ricominciare a gennaio con la tappa Rolex sempre a Punta del Este, che affronteremo con lo stesso equipaggio. Abbiamo davvero voglia di lasciare il segno.”

A Punte dell’Este, a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries hanno regatato Claudia Rossi, Michele Paoletti, Giulio Desiderato, Matteo Mason e Rossella Losito mentre il team di Enfant Terrible-Adria Ferries era composto da Alberto Rossi, Manu Weiller, Giovanni Cassinari, Stefano Rizzi e Bianca Crugnola.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=71122

Scritto da su Dic 11 2019. Archiviato come Internazionale, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab