Home » Altro, Eventi, Italia, Marinas, News, Sport » Riva di Traiano: alla Befana in acqua per la Lega del Filo d’Oro

Riva di Traiano: alla Befana in acqua per la Lega del Filo d’Oro

Riva di Traiano (Civitavecchia)- Al Circolo Nautico Riva di Traiano si torna in acqua il 5 gennaio per la tradizionale veleggiata della Befana che il CNRT organizza insieme all’associazione Chiave di Violino e alla Lega Navale di Civitavecchia.

Il presidente del CNRT Alessandro Farassino: “Quest’anno nella calza troveremo anche un bel sole  e un vento giusto da NE che ci farà divertire. Sarà una giornata fatta per stare insieme in allegria ma anche un momento di solidarietà, perché le iscrizioni verranno interamente devolute alla Lega del Filo d’Oro, associazione che assiste i bambini sordociechi. Poi il 19 gennaio riprenderemo la nostra attività agonistica, con la quinta giornata del Campionato Invernale, mai così combattuto come quest’anno”.

La “Befana a Vela” si svolgerà su un percorso costiero non superiore alle 12 mn lungo il litorale tra la LNI di Civitavecchia ed il Castello di Santa Severa. La partenza è prevista per le ore 11:30, con un tempo limite fissato alle 14:30. Poi, ovviamente, ci sarà un brindisi e la Befana arriverà anche per i regatanti. Le iscrizioni potranno essere perfezionate entro le ore 19:00 del 4 gennaio presso la Segreteria del CNRT–Via Aurelia Km. 67,580 o via e-mail: cnrt@cnrt.it

Le quote di iscrizione sono:
Imbarcazioni fino a mt. 10,00 (LFT )€ 30,00
Imbarcazioni superiori a mt. 10,00 (LTF) € 50,00

Quello che la Lega del Filo d’Oro porta avanti dal 1964 è un impegno complesso a favore delle persone sordocieche e pluriminorate sensoriali che coinvolge non solo chi ha questi gravissimi handicap, ma anche le loro famiglie, in un progetto strutturato che può portare, quando possibile, alla riabilitazione o integrazione delle persone sordocieche nella realtà sociale e ambientale da cui provengono.

“Dopo i vergognosi rifiuti di prenotazioni per soggiorni o cene fatte da genitori e associazioni che assistono ragazzi autistici e disabili avvenuti durante queste feste in hotel e ristoranti – ha commentato il presidente Farassino – sentiamo di voler ribadire con ancor più forza il nostro impegno per l’accoglienza di questi amici, come abbiamo fatto in passato e faremo ancora in futuro. Per loro ci sarà sempre un Buon Vento”.

Leggi anche:

  1. Gli Este 24 in acqua per la “Riva di Traiano Sailing Cup”
  2. Riva di Traiano: va a Sir Biss la “Befana a Vela”
  3. Riva di Traiano: la Befana vien di poppa
  4. Riva di Traiano: c’è “attrazione fatale” tra Pierservice Luduan e la Befana
  5. Riva di Traiano: il 2018 parte con la XXXII edizione della “Befana a Vela”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=71681

Scritto da Redazione su gen 3 2020. Archiviato come Altro, Eventi, Italia, Marinas, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab