Home » Altro, Eventi, Italia, Nautica, News, Saloni nautici, Sport » IEG: A PESCARE SHOW IL FLY FISHING WORLD PER GLI AMANTI DELLA PESCA A MOSCA

IEG: A PESCARE SHOW IL FLY FISHING WORLD PER GLI AMANTI DELLA PESCA A MOSCA

Tutte le novità del settore, le migliori attrezzature sul mercato, le Casting Pool per le prove di lancio, le tecniche di costruzione di mosche artificiali e di lancio tecnico, oltre agli itinerari turistici in tutto il mondo.

A Pescare Show, il Salone internazionale della pesca sportiva e della nautica da diporto di Italian Exhibition Group, nel quartiere fieristico di Vicenza da venerdì 21 a domenica 23 febbraio 2020.

www.pescareshow.it

Vicenza – Pescare Show sarà anche il paradiso degli amanti della pesca a mosca. Da venerdì 21 a domenica 23 febbraio 2020, in fiera a Vicenza, gli appassionati di questa pratica troveranno nel Salone Internazionale della pesca sportiva e della nautica da diporto di Italian Exhibition Group (IEG) il luogo ideale dove esplorare ed apprendere le tecniche e i segreti, tra eventi, dimostrazioni, ospiti d’eccellenza ed un’ampia offerta di prodotti e materiali per rinnovare la propria attrezzatura e vivere appieno la propria passione.

Tra gli appuntamenti più attesi del Fly Fishing World, nella Hall 1, le prove di lancio organizzate dai più noti brand del settore nelle Casting Pool, oltre alle dimostrazioni dal vivo di Fly Tying Experience: un’esperienza a 360° nel mondo della pesca a mosca durante le quali i visitatori potranno incontrare e vedere all’opera i venti migliori costruttori italiani e stranieri di mosche artificiali. Tra questi importanti nomi internazionali come quelli del francese David Gourong, già ospite di Pescare Show nella scorsa edizione, dell’irlandese Enrico Fantasia e dell’americano Enrico Puglisi, oltre agli italiani Ilaria Barbieri, Luca Barosselli, Emiliano Bartolini, Alessandro Casiglia, Marco Clari, Emanuele Crosa, Giovanni De Pace, Fabio Federighi, Andrea Gasparini, Fabio Gasperoni, Matteo Ghizzo, Andrea Nuti, Andrea Pegorin, Federico Renzi, Stefano Ticchati, Eros Tommasi e Loris Zecchinello.

Gli appassionati del Fly Fishing inoltre potranno partecipare a un corso gratuito organizzato in collaborazione con la SIM – Scuola italiana di pesca a mosca – presente anche allo stand 204 Hall 1. Il corso, pensato sia per i principianti che per i pescatori più esperti, sarà l’occasione per approcciare il mondo della pesca a mosca, affinare la propria tecnica e fare le prime esperienze di lancio in vasca grazie alle brevi e semplificate nozioni di pesca impartite dagli istruttori.  I neofiti della tecnica che prenderanno parte ai corsi potranno ricevere in ricordo un attestato del “Battesimo della pesca a mosca” e un gadget della SIM.

Dopo il grande successo del 2019, torna arricchita nella Hall 1 l’area dedicata al turismo alieutico, in cui gli appassionati potranno scoprire, grazie alla presenza di lodge e agenzie turistiche specializzate, proposte di viaggio, destinazioni e itinerari di pesca in Italia e nel mondo. Tra le mete per gli appassionati di pesca a mosca proposte che spaziano dalle acque salmastre del Mar Baltico ai panorami d’Irlanda, senza dimenticare le località più note del Belpaese.

La Pescare Shopping Area sarà poi tappa irrinunciabile per gli acquisti sportivi: due interi padiglioni (Hall 1 e Hall 2) permetteranno agli appassionati di scoprire le ultime novità in tema di attrezzature, abbigliamento e materiali in vista della prossima stagione di pesca.

I visitatori troveranno nella Hall 6 e nella Hall 7 il Boating Show, area dedicata alle eccellenze della nautica da diporto dove i più importanti brand del settore presenteranno le novità in tema di imbarcazioni, motori, elettronica e componentistica per la pesca sportiva, unitamente al Fishing Show, area nella quale si concentrerà il meglio della produzione nazionale e internazionale di attrezzature, componentistica, accessori e abbigliamento tecnico per la pesca.

Confermato il vasto programma di eventi, dimostrazioni e momenti di confronto che hanno contribuito a rendere Pescare Show il punto di riferimento in Italia per gli sportivi e gli appassionati del settore, a partire dalla presenza nella Hall 7 della Fishing Arena, area che ospiterà gli incontri con i testimonial internazionali, le premiazioni ufficiali della stagione sportiva appena conclusa, i seminari e i convegni con gli esperti del settore e le attività proposte da FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee). Sempre nella Hall 7 tornano poi il FLW Competence Center con un team di esperti della Fishing League Worldwide pronto ad insegnare le tecniche in un’esclusiva scuola di pesca e lo spettacolare Acquademo, teatro di dimostrazioni e stage di spinning con i Pro Staff dei grandi brand.

Il programma si arricchisce con un calendario di incontri e convegni sul tema della salvaguardia delle acque e con la campagna di sensibilizzazione “PescarePlasticFree”, che si svilupperà nel contest social #PescarePlasticFree e direttamente in fiera nella Hall 7 tra l’Acquademo e la Fishing Arena.

Nella Hall 2 torna invece la mostra-mercato dedicata alle Antiche Attrezzature da Pesca, realizzata in collaborazione con Antipes – Associazione nazionale collezionisti antiche attrezzature da pesca, dove i visitatori avranno modo di fare un vero e proprio viaggio nella memoria e ripercorre la storia di questa disciplina sportiva attraverso rarità e curiosità dal mondo.

Leggi anche:

  1. IEG: TORNA PESCARE SHOW, IL SALONE DELLE NOVITÀ PER GLI APPASSIONATI E GLI SPORTIVI DELLA PESCA E DELLA NAUTICA
  2. IEG: UN MARE DI ESPERIENZE A PESCARE SHOW 2020
  3. IEG: CHIUDE PESCARE SHOW, CHE SI CONFERMA L’EVENTO DI RIFERIMENTO IN ITALIA
  4. IEG: APRE PESCARE SHOW, IL FUTURO DELLA PESCA ITALIANA SI RIUNISCE A VICENZA
  5. IEG: LA FIPSAS PORTA A PESCARE SHOW GLI ATLETI IRIDATI DELLA PESCA SPORTIVA ITALIANA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72228

Scritto da Redazione su gen 24 2020. Archiviato come Altro, Eventi, Italia, Nautica, News, Saloni nautici, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab