Home » Italia, News, Regate, Sport » In attesa della tappa d’apertura del Circuito Nazionale 2020, a Carrara i J24 incontrano Andrea Casale

In attesa della tappa d’apertura del Circuito Nazionale 2020, a Carrara i J24 incontrano Andrea Casale

Imperdibile appuntamento sabato 15 febbraio con i consigli e i segreti del pluricampione iridato J24

Marina di Carrara-Appuntamento sabato 15 febbraio alle ore 10 al Club Nautico Marina di Carrara con una clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale proprio per stimolare e preparare al meglio gli equipaggi J24 agli appuntamenti del 2020 fra i quali spicca, oltre al 40° Campionato Italiano Open che si svolgerà dal 28 maggio al 2 giugno a Trieste e alle nove tappe del Circuito Nazionale, il J24 European Championship in programma dal 29 aprile al 5 maggio a Porto San Rocco, organizzato dallo Yacht Club Porto San Rocco con la Triestina della Vela e lo Yacht Club Adriaco.

“Nella clinic in programma sabato 15 febbraio a Marina di Carrara, Andrea Casale ci aiuterà a verificare se esistono margini di miglioramento della velocità del nostro J24 dipendenti da regolazoni di manovre fisse e correnti- ha commentato il carrarino Pietro Diamanti, Vice Presidente J24 e organizzatore dell’incontro -Dopo la “lezione” teorica in aula, metteremo in pratica le regolazioni su una barca a terra. Se rimmarrà tempo e il meteo sarà favorevole, Andrea si è reso disponibile per una breve uscita nella quale ci seguirà sul gommone.

Sarà sicuramente un’esperienza molto positiva come quella organizzata lo scorso anno a Cervia in vista del Campionato Italiano. Anche in quell’occasione Andrea si era dimostrato disponibilissimo confermando ancora una volta la sua grande professionalità e l’affetto verso la Classe che lo ha fatto emergere a livello mondiale. Quest’anno Marina di Carrara ospiterà il 21 e 22 marzo la tappa d’apertura del Circuito Nazionale… quale miglior modo di iniziare se non con i consigli di un grande Campione?”

Casale è entrato a far parte del team North Sails Italia nel 2013, sfruttando l’opportunità di lavorare per (come ama ripetere) “la migliore compagnia di produzione di vele nel mondo”. Nonostante segua barche e programmi a tutto tondo, tiene sempre un occhio al One Design ed in particolare al J-24, Classe a cui è particolarmente affezionato e nella quale ha vinto due titoli mondiali e cinque italiani.
Appuntamento, quindi, a Marina di Carrara sabato 15 febbraio.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72374

Scritto da su Gen 30 2020. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab