Home » Altro, Eventi, Italia, Nautica, News, Sport » IEG: A PESCARE SHOW UN RICCO CALENDARIO DI ESPERIENZE PER VIVERE APPIENO LA PROPRIA PASSIONE

IEG: A PESCARE SHOW UN RICCO CALENDARIO DI ESPERIENZE PER VIVERE APPIENO LA PROPRIA PASSIONE

Ad accogliere i visitatori del Salone internazionale della pesca sportiva e della nautica da diporto di Italian Exhibition Group – dal 21 al 23 febbraio 2020 – anche tanti eventi esperienziali e show dimostrativi. Nel quartiere fieristico IEG di Vicenza anche lo spettacolare Acquademo, l’acquario mobile più grande d’Europa

www.pescareshow.it

Vicenza – Presentazioni e dimostrazioni, prove di lancio e stage con i Pro Staff delle aziende leader del settore in un ricco calendario di eventi in cui mettersi alla prova. Anche questo è Pescare Show, il Salone Internazionale della pesca sportiva e della nautica da diporto di Italian Exhibition Group (IEG) in programma dal 21 al 23 febbraio 2020 nei padiglioni del Quartiere Fieristico di Vicenza.

Nello spettacolare Acquademo (Hall 7), l’acquario mobile più grande d’Europa, gli appassionati troveranno riuniti i principali brand, le scuole più rinomate e le maggiori associazioni nazionali ed internazionali. Con i suoi 14 metri di lunghezza e una capacità di 22.400 litri, nelle giornate di venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 febbraio, sarà il palcoscenico di stage di spinning con i Pro Staff dei grandi brand del settore come Cogitech, Daiwa, Fassa, Molix, Pure Fishing, Rapture Lures, Rc Fishing, T3 Distribution, Urban Lures. Non solo. Lo scenografico Acquademo sarà anche teatro di numerose presentazioni e dimostrazioni di lancio. I visitatori potranno infatti imparare tutti i segreti delle discipline Trout Distance, Trout Accuracy, Sea Trout Distance, Salmon Distance, Plug Distance, Plug Accuracy, Fly Distance e Fly Accuracy direttamente dagli atleti della Nazionale FIPSAS di Flycasting e di molti atleti dell’Italian Flycasting Team.

Nella Hall 7 sarà allestito anche il FLW Pro Center, un’esclusiva scuola di pesca con gli esperti della Fishing League Worldwide (FLW), che presenteranno la propria tecnica e risponderanno a tutte le domande. Nelle giornate di sabato e domenica, la mattina alle 11.00 in programma “A pesca con Peppiniello”, il piccolo Peppino Sciarrone che a soli 5 anni racconterà le sue prime esperienze, e a seguire Filippo Cafici alle 11.45 con il suo “Rapala specialist”. Dalle 12.30 alle 13.00, Damiano Bevilacqua, responsabile marketing FLW Italy, condurrà la “Presentazione del Campionato Italiano Bass Fishing 2020”, mentre nel pomeriggio, gli appassionati andranno “Alla scoperta dell’Hucho Hucho” con Alessandro Galletti alle 14.00 e discuteranno di “Hardbaits specialist” con Alessandro Villari dalle 15.15. A chiudere il calendario giornaliero di incontri della FLW Italy sarà Stefano Adami con “Leggere gli strumenti di bordo” alle 16.00.

I visitatori potranno cimentarsi anche nella scuola di lancio aperta a grandi e piccoli – per i bambini l’accesso è consentito sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 – presso lo stand “Fly Fishing”.

La Hall 1 sarà invece il paradiso per gli amanti della pesca a mosca dove incontrare i venti migliori costruttori italiani e stranieri di mosche artificiali nell’area attrezzata Fly Tying Experience e assistere a prove di lancio nelle due Casting Pool allestite per l’occasione. La Casting Pool 1 sarà riservata alle aziende, tra cui Alberto Palù, Alps Store, Fly Tying World, Flyfish Dolomiti, Il Gatto con gli Stivali, Like a River, Orvis, Pozzolini mentre la Casting Pool 2 sarà a disposizione di associazioni – come Club Italiano Pescatori a mosca, Fly Fishing 360, Nazionale Italiana FIPSAS Fly Casting, Scuola Italiana Pesca a mosca – e del pubblico per testare in prima persona le novità proposte dalle aziende.

Gli appassionati del Fly Fishing inoltre potranno partecipare a un corso gratuito pensato sia per principianti che per pescatori più esperti, organizzato in collaborazione con la SIM – Scuola italiana di pesca a mosca – presente anche allo stand 204 Hall 1. Il corso sarà l’occasione per approcciare il mondo della pesca a mosca, affinare la propria tecnica e fare le prime esperienze di lancio in vasca. I neofiti riceveranno in ricordo un attestato del “Battesimo della pesca a mosca” e un gadget della SIM.

Nella Pescare Shopping Area, lungo le Hall 1 e 2, i visitatori potranno testare, durante le dimostrazioni live tenute dalle aziende, il meglio delle attrezzature, della componentistica, degli accessori e dell’abbigliamento tecnico per la pesca e seguire corsi di aggiornamento presso gli stand dei top brand della nautica da diporto e toccare con mano le ultime novità in fatto di imbarcazioni, motori, componentistica ed elettronica.

Leggi anche:

  1. IEG: A PESCARE SHOW IL FLY FISHING WORLD PER GLI AMANTI DELLA PESCA A MOSCA
  2. IEG: TORNA PESCARE SHOW, IL SALONE DELLE NOVITÀ PER GLI APPASSIONATI E GLI SPORTIVI DELLA PESCA E DELLA NAUTICA
  3. IEG: UN MARE DI ESPERIENZE A PESCARE SHOW 2020
  4. IEG: CHIUDE PESCARE SHOW, CHE SI CONFERMA L’EVENTO DI RIFERIMENTO IN ITALIA
  5. IEG: LA FIPSAS PORTA A PESCARE SHOW GLI ATLETI IRIDATI DELLA PESCA SPORTIVA ITALIANA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72709

Scritto da Redazione su feb 11 2020. Archiviato come Altro, Eventi, Italia, Nautica, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab