Home » Italia, News, Regate, Sport » Sesta tappa dell’Invernale di Napoli

Sesta tappa dell’Invernale di Napoli

Il Circolo Nautico di Torre del Greco ha ospitato ieri, domenica 16 febbraio, il sesto appuntamento del Campionato invernale di vela d’altura del golfo di Napoli. È stata una giornata con vento debole, mai superiore ai 10-12 nodi, che non ha comunque impedito il regolare svolgimento della regata costiera.

Il Trofeo Città Torre del Greco, messo in palio dal sodalizio presieduto da Gianluigi Ascione, è rimasto in casa: è stato infatti il J70 Gaba, dell’armatore Claudio Polimene, che difende il guidone del circolo corallino, ad aggiudicarselo in quanto primo classificato nella classe Sportboat. Gaba ha preceduto Artiglio Chipstar Kadoa di Giovanni De Pasquale e Alberto La Pegna (Lega Navale di Napoli) e Mascalzone Latino. A Gaba è andato anche il terzo Trofeo Pio Monte dei Marinai, in quanto primo classificato Overall.

La Coppa Antonio Di Giacomo (Orc 0-5) è stata conquistata da Scugnizza di Vincenzo De Blasio (Circolo Canottieri Napoli), che ha preceduto Unpopergioco di Fabio Iadecola (Circolo Nautico Capolsele) e Le Coq Hardì di Maurizio Pavesi (Circolo del Remo e della Vela Italia).
All’imbarcazione Blue Spirit dell’armatore Walter Maciocco della Lega Navale di Napoli, è andata la Coppa Nicola De Dilectis, come primo classificato nella classe Grancrociera. Sul podio anche due imbarcazioni del Reale Yacht Club Canottieri Savoia: Libera di Luigi Moschera e Volver di Francesca Pentimalli.

Infine, la Coppa Mario Martinez a Zizz ’e pacchian di Sergio Giusti, sempre del CNTG, primo Meteor in classifica, seguito da Macchèse di Massimo Mercurio Miranda, Campione mondiale non vedenti match race Homerus, al timone il Campione olimpico di scherma Sandro Cuomo. Terzo posto per Titina la strega di Maria Raffaella Borriello (Lni Napoli).

La premiazione della tappa torrese si svolgerà giovedì 27 febbraio alle ore 19.30 presso la sede sociale del club nautico di Torre del Greco, che si avvia verso una primavera di grandi eventi: dal 1 al 3 maggio organizzerà il Campionato Nazionale del Tirreno Minialtura, il 24 maggio appuntamento con la regata Sulle Rotte dei Borbone.

Prossimo appuntamento con l’Invernale di Napoli, domenica 1 Marzo con il Trofeo Lega Navale Italiana, organizzato da LNI Napoli e LNI Pozzuoli. Dopo sei prove, nelle classi 0-5, Sportboat e Grancrociera sono al primo posto rispettivamente Scugnizza, Raffica e Blue Spirit.

Foto: Antonella Panella

Leggi anche:

  1. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: giovedì la premiazione del “Trofeo Gutteridge 1878″
  2. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: il Challenge Comuni di Levante va a Le Coq Hardì
  3. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: Trofeo Città di Torre del Greco
  4. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: Trofeo Molosiglio annullato per assenza di vento
  5. 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: domenica la seconda prova

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72971

Scritto da Redazione su feb 18 2020. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab