Home » Italia, News, Regate, Sport » Campionato del Mondo Optimist 2020: L’edizione 2020 posticipata a causa dell’ermergenza COVID-19

Campionato del Mondo Optimist 2020: L’edizione 2020 posticipata a causa dell’ermergenza COVID-19

Riva del Garda (TN) - A causa del dilagare della pandemia COVID-19, la IODA, l’Associazione Intermazionale della Classe Optimist, in accordo con il Comitato Organizzatore del Campionato del Mondo Optimist 2020, inizialmente previsto a Riva del Garda tra l’1 e l’11 luglio prossimi, ha deciso di posticipare a data da destinarsi lo svolgimento della manifestazione.

La fludità dell’attuale situazione di emergenza internazionale non ha ancora permesso l’individuazione di una data certa nella quale collocare l’importante evento organizzato da Fraglia Vela Riva, dall’Associazione Italiana Classe Optimist, da Riva del garda Fieracongressi e da Garda Trentino che, è bene ricordare, chiamerà a raccolta oltre trecento giovanissimi atleti provenienti da ogni angolo del pianeta.

Va da sé che il Comitato Organizzatore sta monitorando con cadenza quotidiana la situazione e si riserva di comunicare ufficialmente le nuove date non appena la situazione sanitaria permetterà di fare un punto concreto della situazione.

Il Campionato del Mondo Optimist 2020 è organizzato da IODA, Associazione Italiana Classe Optimist, Fraglia Vela Riva, Riva del Garda Fierecongressi e Garda Trentino.

Leggi anche:

  1. Campionato del Mondo Optimist 2020: L’edizione 2020 è già record, con 66 Nazioni iscritte
  2. Campionato del Mondo Optimist 2020: Pubblicato il Bando di Regata
  3. Campionato del Mondo Optimist 2020: Per Riva del Garda un 2020 da capitale della vela giovanile
  4. A Marina di Ravenna si conclude il Campionato Italiano a squadre Optimist
  5. 37° Meeting del Garda Optimist: Gradoni e Schedit entrano da leader nelle rispettive Gold Fleet

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=74016

Scritto da Redazione su mar 21 2020. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab