Home » Altro, Italia, News, Regate, Sport » Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi

Successo per il weekend del Vela Day

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro attività, e nonostante il periodo particolare e una stagione annunciata come difficile, i primi numeri che arrivano dai Circoli Velici in tutta Italia sono positivi.
Anche grazie al supporto del Progetto Scuola Vela FIV 2020 lanciato dalla Federazione, con il sostegno ai club, tanta promozione, la collaborazione dei media, l’impegno speciale dei Comitati di Zona FIV, le indicazioni sul tesseramento federale legato agli iscritti ai corsi di vela sono in linea con quelle degli anni passati, pur considerando che in questo difficile 2020 le Scuole Vela FIV hanno aperto con ritardo a causa del lodckdown e della necessità di adeguarsi ai protocolli sanitari della Fase 2.

Negli anni recenti la media dei partecipanti ai corsi velici è sempre stata tra 30mila e 40mila unità, numeri importanti alla base anche della generale crescita costante dei tesserati FIV. Dopo due o tre settimane dall’inizio dell’attività, il tesseramento sommando le fasce Cadetti, Juniores e Seniores fa segnare un totale intorno ai 12mila.

Un dato confortante, e soprattutto un segnale che può dare slancio per la prevista seconda fase del Progetto Scuole Vela FIV 2020. Come noto infatti, rispetto agli anni precedenti, quest’anno Circoli e Scuole FIV resteranno aperti anche ad agosto, in linea con le previsioni sui diversi flussi turistici della stagione, senza stranieri e con le famiglie italiane in vacanza nella penisola.

Proseguono le iniziative di promozione: giovedi 9 luglio un terzo quotidiano sportivo ospiterà una pagina sulle Scuole Vela FIV, che segue quelle già pubblicate dalle altre due testate dedicate allo sport.

E dopo il clamoroso successo social del primo video di lancio delle Scuole Vela, è online la seconda versione, più estesa, e stanno per essere pubblicati i singoli inviti dei tre testimonial scelti dalla FIV per dare spessore all’invito a scegliere la vela: il vicepresidente CONI e DT Giovanile FIV Alessandra Sensini, il navigatore oceanico Giovanni Soldini, e lo skipper di Luna Rossa Max Sirena.

COME SCEGLIERE LA VOSTRA SCUOLA VELA FIV - C’è una Scuola vela FIV anche vicino a casa vostra: basta scoprirlo, attraverso l’apposito motore di ricerca sul sito web della Federazione: www.federvela.it, cliccando sul menu in alto Scuola Vela. 750 Circoli e 2000 Istruttori federali vi aspettano!

SUCCESSO PER IL WEEKEND DEL VELA DAY - E’ stato un successo il weekend lungo del 26-28 giugno: lo storico Vela Day FIV, con la partnership di Kinder Joy of Moving, si è fatto per tre, da venerdi a domenica, e si è confermato decisivo nella promozione di questo sport e nella consapevolezza dei Circoli Velici come suoi ambasciatori.

Secondo i primi dati, che sono in via di raccolta organica, circa 10.000 persone (in crescita rispetto agli anni scorsi) hanno visitato gli oltre 250 Circoli Velici FIV in tutta Italia che hanno aperto cancelli e porte al pubblico, potendo così conoscerne le attività, fare brevi uscite a vela, incontrare atleti, personaggi e dirigenti, scoprire insomma lo sport velico nella sua dimensione di base. Kinder Joy of Moving ha contribuito a distribuire molti gadget e materiale promozionale tra i partecipanti.

Soddisfazione raccolta da molti Circoli che hanno confermato “Abbiamo respirato voglia di ripartenza”, e sottolineato il fatto che “in tanti tra i visitatori hanno preso informazioni sui nostri corsi di vela partecipando al Vela Day”. Mentre sul fronte dei partecipanti è stato registrato un generale riconoscimento del fascino dello sport della vela: “Finalmente all’aria aperta, uno sport sano e a contatto con la natura”, nonchè dell’organizzazione del Vela Day: “Abbiamo trovato grande accoglienza e professionalità nei Circoli, che perfettamente attrezzati ci hanno permesso di vivere una stupenda giornata con altre famiglie nel rispetto di tutte le norme sanitarie.”

Un report interno alla Federazione sarà predisposto anche per debriefing e per la progettazione del Vela Day 2021, e comprenderà rassegna stampa completa, numeri finali e quote tesseramenti per Circoli e Zone. Infine con il materiale fotografico raccolto saranno lanciate delle campagne social di chiusura dell’iniziativa.

Leggi anche:

  1. Scuole Vela: cuore pulsante della federazione
  2. MEETING NAZIONALE SCUOLE VELA FIV PER LA TERZA VOLTA ALLA COPPA PRIMAVELA
  3. MEETING NAZIONALE SCUOLE VELA: PER LA SECONDA VOLTA ALLA COPPA PRIMAVELA
  4. Grande successo per la Scuola vela Valentin Mankin al Raduno scuole vela della Versilia
  5. 32° Festival delle Scuole di Vela organizzato dalla Scuola Vela Tito Nordio

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=76904

Scritto da Redazione su lug 9 2020. Archiviato come Altro, Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab