Home » Italia, News, Regate, Sport » Campionato Italiano Melges 24: Arkanoè by Montura difende il podio Corinthian

Campionato Italiano Melges 24: Arkanoè by Montura difende il podio Corinthian

Ad Altea la vittoria overall, Melgina vince il titolo italiano

Torbole (TN) - Passa in archivio con nove prove valide, il massimo previsto dal regolamento, il Campionato Italiano Melges 24, che vede in Altea di Andrea Racchelli l’incontrastabile viciniore overall, mentre in Melgina di Paolo Brescia il nuovo Campione Italiano, terzo overall ma primo classificato tra gli equipaggi formati completamente da velisti di nazionalità italiana. Completa il podio di Torbole, guadagnando la medaglia d’argento, l’entry Estone Lenny di Tonu Toniste.

La giornata finale è dolce amara per l’equipaggio di Arkanoè by Montura guidato da Sergio Caramel che, a causa di un danno al timone, vede la sua scoreline appesantita da risultati in doppia cifra che ne peggiorano la media dei piazzamenti, lasciando i giovanissimi atleti supportati da Montura all’ottavo posto overall. Arkanoè by Montura riesce comunque a difendere il podio in categoria Corinthian, guadagnando la medaglia di bronzo alle spalle del già citato Lenny e di Taki 4 di Marco Zammarchi.

Margherita Zanuso, prodiere di Arkanoè by Montura ha dichiarato: “Dovendo fare un bilancio di questo primo evento stagionale, siamo felici di come siano andate le cose: dalla prima giornata abbiamo ritrovato un buon feeling con la barca, riuscendo spesso ad incrociare con il gruppo di testa in questa flotta. Il danno al timone subito oggi ha sicuramente rallentato le operazioni, tagliandoci fuori dalla battaglia per il Titolo Italiano, ma abbiamo continuato a lottare per il podio Corinthian. Siamo positivi per il resto della stagione, che è appena iniziata e speriamo ci regalerà belle soddisfazioni”.

Lasciata Malcesine, l’equipaggio di Sergio Caramel si ritroverà a bordo di Arkanoè by Montura sul Lago Attersee, in Austria, dal 28 al 30 agosto.

A bordo di Arkanoè by Montura regatano Sergio Caramel, Filippo Orvieto, Michele Meotto, Federico Gomiero e Margherita Zanuso. L’attività del team è coordinata dal coach Karlo Hmeljak.

Per consultare la classifica clicca qui.

Leggi anche:

  1. Campionato Italiano Melges 24: La stagione di Arkanoè by Montura decolla da Torbole
  2. Melges 24 Worlds 2019: Arkanoè by Montura ventunesimo al Campionato del Mondo di Villasimius
  3. Melges 24 Worlds 2019: Nella penultima giornata, Arkanoè by Montura centra una preziosa vittoria e apre la lotta per il podio Corinthian
  4. Melges 24 European Sailing Series: Arkanoè by Montura sale sul podio Corinthian a Scarlino
  5. Melges 24 European Sailing Series – Act 4: Si riparte da Scarlino: Arkanoè by Montura quinto dopo il day 1

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=77240

Scritto da Redazione su lug 19 2020. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab