Home » Italia, News, Regate, Sport » Melges 20 World League: Debutto stagionale per Brontolo ed è subito podio

Melges 20 World League: Debutto stagionale per Brontolo ed è subito podio

Scarlino (GR) – Si è conclusa ieri, a Marina di Scarlino, la King of Tuscany Cup, regata di tre giorni che ha richiamato sulla linea di partenza la flotta Melges 20 per un evento di warm up in vista dell’inizio delle Melges World League 2020, la cui prima frazione è in programma a settembre in Sardegna.

La flotta Melges 20, dopo un tiepido inizio stagione a Malcesine, ha ritrovato nel campo di regata di Scarlino alcuni tra i suoi equipaggi più importanti come i campioni delle World League in carica su Russian Bogatyrs, i Russi di Nika e, non da ultimi, i Campioni Europei in carica su Brontolo di Filippo Pacinotti.

Le regate di Scarlino, sebbene tutte disputate in condizioni di brezza media o leggera, non sono state avare in emozioni e gli stravolgimenti della classifica sono stati all’ordine del giorno, a dimostrazione che, nonostante il lungo break invernale, la flotta si è ritrovata sulla linea di partenza più equilibrata ed agguerrita che mai.

Al termine della serie, la vittoria è andata a Dario Levi con la sua Fremito d’Arja, che solo durante l’ultima regata è riuscito a lasciarsi alle spalle Brontolo di Filippo Pacinotti, medaglia d’argento con una sola lunghezza di ritardo rispetto al vincitore. Terzo posto per Igor Rytov su Russian Bogatyrs.

A margine delle regate, l’armatore Filippo Pacinotti ha dichiarato: “Il rientro nella flotta Melges 20 è stato come sempre entusiasmante. Brontolo si appresta ad affrontare la stagione Melges World League 2020 come detentore del titolo Europeo conquistato nel 2019 e questo ci motiva a fare bene, dando ogni volta il massimo. Le prove di Scarlino sono state tatticamente impegnative e la flotta si è dimostrata da subito competitiva e piena di voglia di regatare. A bordo le sinergie hanno funzionato bene, sono contento di aver potuto confermare l’equipaggio nella stessa formazione dello scorso anno e sopratutto condividere questa esperienza con mio figlio Andrea, che a bordo è impegnato nel ruolo di prodiere, è una grande emozione. Ci sono tutti i presupposti per andare incontro a una bellissima stagione agonistica”.

Come si accennava, dopo la pausa estiva la flotta si ritroverà a Puntaldia, in Sardegna, per due tappe delle Melges World League che anticipano il Campionato del Mondo, in programma presso la stessa location dal 7 al 10 ottobre.

A bordo di Brontolo Racing regatano Filippo Pacinotti, Manuel Weiller, Federico Michetti e Andrea Pacinotti.

Classifiche complete a questo link.

Foto: Zerogradinord

Leggi anche:

  1. Melges 20 World League – Act 4: Brontolo Racing sale sul podio a Riva del Garda e chiude il circuito Europeo al quarto posto
  2. Melges 20 World League – Act 4: Per Brontolo Racing è il giorno della rimonta
  3. Melges 20 World League-Act 4: Brontolo Racing è dodicesimo dopo il primo giorno di finals a Riva del Garda
  4. Melges 20 World League: Dopo il nono posto di Scarlino, Brontolo Racing punta all’Europeo
  5. Melges 20 World League: Nel warm up dell’Act 3 a Scarlino, Brontolo Racing chiude la Garmin Cup in settima posizione

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=77479

Scritto da Redazione su lug 27 2020. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab