Home » Internazionale, Italia, News, Regate, Sport » La FIV a supporto della sfida italiana dello Yacht Club Costa Smeralda per la Youth America’s Cup ad Auckland 2021

La FIV a supporto della sfida italiana dello Yacht Club Costa Smeralda per la Youth America’s Cup ad Auckland 2021

Assicurato sostegno tecnico nella selezione dell’equipaggio (due ragazzi e due ragazze tra 18 e 25 anni), a bordo dei monotipi foiling Persico 69F agli eventi di agosto e settembre

La Federazione Italiana Vela accoglie con piacere e assicura supporto concreto a una nuova sfida, quella dello Yacht Club Costa Smeralda per portare un giovane equipaggio italiano (due atleti e due atlete) alla Youth America’s Cup di Auckland nei primi mesi del 2021, con un team chiamato Young Azzurra.

Dopo Luna Rossa Prada Pirelli Team e il Circolo della Vela Sicilia, primo sfidante e challenger of record della XXXVI America’s Cup, un altro club velico affiliato alla FIV si lancia in un progetto internazionale di grande rilevanza, a conferma dello stato di salute della vela italiana.

La Youth America’s Cup è una regata organizzata dallo yacht club Defender dell’America’s Cup, il Royal New Zealand Yacht Squadron di Auckland e si svolgerà a bordo di barche foiling monotipo dal 18 febbraio al 12 marzo 2021, inserendosi tra le fasi conclusive della Prada Cup, le regate per la selezione dello sfidante al Defender e l’America’s Cup propriamente detta in programma a partire dal 6 marzo 2021.

L’ambizioso progetto nasce dalla volontà dello Yacht Club Costa Smeralda di investire nei giovani incentivando la passione delle nuove generazioni per la vela in un’ottica di parità di genere.

Dopo la prima sfida italiana all’America’s Cup con Azzurra a Newport R.I. nel 1983, nel 2021 un team dello YCCS tornerà a rappresentare l’Italia nell’orbita del trofeo velico più prestigioso.

Al progetto dello YCCS, nato tra gli animatori del circuito Persico 69F Cup con il nuovo monotipo foiling italiano, la FIV ha assicurato da subito il massimo supporto, a partire da una serie di riunioni alle quali ha partecipato lo stesso Presidente Francesco Ettorre e il Consigliere nazionale Domenico Foschini responsabile del settore giovanile.

Lo skipper designato del team per il circuito Persico 69F CUP sarà Ettore Botticini, giovane match racer emergente. Gli altri membri dell’equipaggio verranno definiti attraverso osservazioni durante i Grand Prix del circuito e nel corso delle sessioni di allenamento. Si tratta di una grande opportunità per i giovani velisti di talento a livello nazionale per entrare a far parte del team Young Azzurra.

La FIV garantirà una base tecnica al processo di selezione dell’equipaggio (da regolamento della Youth America’s Cup due ragazzi e due ragazze, di età compresa tra i 18 e i 25 anni alla data del 12 marzo 2021), che avverrà in una fase di osservazione in allenamenti e regate con la presenza di tecnici federali e l’intervento di un Panel Tecnico formato da rappresentanti della Federvela e dello Yacht Club Costa Smeralda.

Il primo evento a cui parteciperà un team in rappresentanza dello YCCS sarà il Persico 69F Revolution in programma dal 14 al 19 agosto a Gargnano, sul Lago di Garda. Il calendario poi continuerà come segue: dal 14 al 19 settembre a Malcesine, sul Lago di Garda, dal 29 settembre al 4 ottobre a Trieste, infine dal 10 al 15 novembre si concluderà a Porto Cervo.

Michael Illbruck, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi che lo YCCS con le sue risorse e con il supporto della Federazione Italiana Vela, del circuito Persico 69F CUP e dei suoi partner possa lanciare un progetto simile, permettendo a giovani velisti, appassionati e talentuosi, di prendere parte alla Youth America’s Cup per rappresentare non solo lo YCCS ma l’Italia intera. Il nostro obiettivo principale è quello di contribuire ad alimentare la sfera di opportunità per le giovani generazioni, permettendo loro di crescere professionalmente e anche personalmente nel mondo della vela”.

Il Presidente FIV Francesco Ettorre a sua volta ha dichiarato: “La FIV è sempre pronta a supportare iniziative di grande rilevanza e impegno dei Club affiliati. Il prestigio e la storia dello Yacht Club Costa Smeralda è da sempre un riferimento per lo sport della vela nel nostro paese e a livello internazionale. Ancora più importante per la promozione e la diffusione del nostro sport sarà avere equipaggi italiani in Nuova Zelanda all’inizio del 2021, in questo periodo difficile a livello mondiale, sia per la Coppa America con Luna Rossa Prada Pirelli Team, sia con Young Azzurra alla Youth America’s Cup, che si rivolge ai giovani che rappresentano il futuro.”

Da sottolineare che il team Young Azzurra sarà portavoce della mission di One Ocean Foundation, l’iniziativa internazionale voluta dallo YCCS per la tutela e preservazione dell’ambiente marino e costiero.

Leggi anche:

  1. PER LA PRIMA VOLTA UN TEAM ITALIANO DELLO YACHT CLUB COSTA SMERALDA ALLA BALDWIN CUP
  2. PRESENTATO IL CALENDARIO SPORTIVO 2018 DELLO YACHT CLUB COSTA SMERALDA
  3. I 50 ANNI DELLO YACHT CLUB COSTA SMERALDA
  4. Lo Yacht Club Costa Smeralda annuncia l’edizione inaugurale della Maxi Yacht Rolex Caribbean Cup
  5. IL TEAM DELLO YACHT CLUB COSTA SMERALDA SI AGGIUDICA IL TROFEO AUDI VELA & GOLF

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=77827

Scritto da Redazione su ago 14 2020. Archiviato come Internazionale, Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab