Home » Eventi, Italia, News, Regate, Sport » La Cinquecento Trofeo Pellegrini è caccia al record

La Cinquecento Trofeo Pellegrini è caccia al record

Sabato 5 settembre partenza alle 13.00, preceduta alle ore 11.00 da La Ottanta

Sabato 5 settembre lo spettacolo sarà assicurato nel mare di Caorle, con lo specchio acqueo della Chiesa della Madonna dell’Angelo e la coreografica passeggiata a mare affollate di vele per la partenza alle ore 11.00 della sesta edizione de La Ottanta, seguita alle 13.00 dalla quarantaseiesima La Cinquecento Trofeo Pellegrini, organizzate dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle e la Darsena dell’Orologio.

Tra i trenta iscritti a La Ottanta svetterà il 63 piedi Anywave Safilens di Alberto Leghissa, l’imbarcazione che ha recentemente lanciato il progetto R.Eco con il patrocinio della FIV (Federazione Italiana Vela), per l’istituzione di un Responsabile Ecologico a bordo di ciascuna imbarcazione con compiti pratici di salvaguardia del nostro mare.

Nella categoria XTutti la battaglia in tempo compensato sarà sicuramente interessante, con un nutrito gruppo di imbarcazioni tra i 10 e i 16 metri.

Nella X2 al via tra gli altri Sonia di Gianluca Celeprin/Enrico Stievano, Cala Rossa di Fabio Tesser/Stefano Messina e i due Millenium 40 Hauraki di Mauro e Giovanni Trevisan e Vola Vola Endeavour di Riccardo De Roia-Stefano Novello.

Tra i partecipanti a La Cinquecento non passerà inosservato Way Of Life (ex Morning Glory) una delle barche più veloci al mondo, lunga 27 metri, conosciuta nei nostri mari soprattutto per le due vittorie alla Barcolana, detentrice di importanti record.

“Il nostro team attende con impazienza di correre La Cinquecento, in quanto a causa della situazione del Corona virus si tratterà della nostra prima regata di quest’anno.” così Gašper Vinčec, armatore e skipper dell’imbarcazione slovena “Ci aspetta una prova lunga ed ardua, ma grazie a quest’ennesima esperienza il nostro team potrà imparare molto, sia gli uni dagli altri che dalla barca, in quanto molto difficile da gestire. Ci impegneremo per dare il nostro meglio anche in questa prova e il nostro obiettivo è chiaro: battere il record del 2011.”

Il record di percorrenza de La Cinquecento nella categoria XTutti appartiene ad E1 di Aegydd Pengg con il tempo di 53h 31’ 05” stabilito nel 2011, mentre nella categoria X2 resiste dal 2008 il tempo di 67h 36’ 34” stabilito dai marchigiani Piero Paniccia/Gianmaria Capecci su Calipso IV.

Per questa edizione 2020, oltre a Way of Life nella categoria XTutti a contendersi il Trofeo Challenge Super Atax della barca padovana di Marco Bertozzi, ci sarà un nutrito gruppetto tra cui Almayachting, il Class 950 di Maurizio Vettorato e Alessandra Boatto, Cattiva Compagnia di Marco Ziliotto, Renoir di Mario Pellegrini e le imbarcazioni slovene Macropus e Fado.

Nella categoria X2 non potevano mancare i “demoni” Nicola Borgatello-Silvio Sambo con il loro X35 Demon-X, in un’eterna sfida lungo il mar adriatico con amici –avversari come Black Angel di Paolo Striuli-Marco Tapetto, Gecko di Massimo Juris-Enrico Maccaferri, Tasmania di Antonio Di Chiara-Walter Svetina, Tokio di Massimo Minozzi-Andrea Da Re e le piccole Libera di Ivica Kostelic-Ivo Kvestic e Canopus di Martin Reiner- Florian Schuster.

Ad aprire queste particolari edizioni, venerdì 4 settembre alle 18.30 ci sarà il briefing tecnico e meteo a cura del Presidente del Comitato di Regata Dodi Villani e di Andrea Boscolo.

Alle 19.30 nell’adiacente Porto Peschereccio, dove saranno ormeggiate alcune imbarcazioni, si terrà la seconda edizione di “Gusta La 500” con la gara culinaria “Sardee in grea”, con accesso controllato anche del pubblico e degustazione del pesce azzurro cucinato nei modi più fantasiosi.

La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2020 e La Ottanta sono organizzate dal Circolo Nautico Santa Margherita con il sostegno della Città di Caorle, in collaborazione con Darsena dell’Orologio e la partnership di Cantina Colli del Soligo, Birra Paulaner, Dial Bevande, Om Ravenna, Upwind di Aurora Scs, Wind Design, Marina Sant’Andrea, Antal, Astra Yacht.

Main Sponsor de La Cinquecento è Pellegrini Impresa di Costruzioni, azienda specializzata nel settore dell’edilizia industriale e civile, Technical Partner è Vennvind, azienda di abbigliamento tecnico per la vela e il tempo libero.

Le premiazioni de La Ottanta e La Cinquecento Trofeo Pellegrini si terranno unitamente a quelle de la Duecento, sabato 12 settembre alle ore 19.30 in Piazza Matteotti a Caorle, alla presenza delle autorità e degli sponsor.

Elenco iscritti e informazioni: www.cnsm.org. Foto e curiosità: pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

FOTO: A. Carloni/G.Raspar/CNSM

Leggi anche:

  1. Sabato 5 settembre al via l’edizione 2020 de La Cinquecento Trofeo Pellegrini
  2. Sospese La Duecento e La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2020
  3. La Cinquecento Trofeo Pellegrini: vittoria ORC Overall X2 Crazy, XTutti Super Atax
  4. La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2019: i passaggi a Sansego
  5. -3 giorni a La Cinquecento Trofeo Pellegrini X2 e XTutti

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=78274

Scritto da Redazione su set 3 2020. Archiviato come Eventi, Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab