Home » Altro, commerciale, Italia, Marinas, News, Sport, Turismo » Marina di Vieste: estate con pienone, gran movimento di barche anche a settembre

Marina di Vieste: estate con pienone, gran movimento di barche anche a settembre

La struttura di Marinedi punta sulla vela: il 12 e 13 settembre la Regata del Gargano  Pizzomunno Cup

Grandi soddisfazioni per i mesi estivi e si annuncia un ottimo settembre per il Marina di Vieste. La struttura portuale gestita dal Gruppo Marinedi ha registrato un intenso traffico e ottime presenze di diportisti a luglio e agosto. “I timori  di una stagione negativa, subito dopo la fine del  lockdown – sottolineano Renato Marconi Amministratore Unico di Marinedi e il legal counsel Antonio Bufalari – sono poi svaniti nel porto turistico pugliese diventato meta di un intenso traffico da diporto”.

Una forte presenza di turisti  italiani
Dopo un avvio a rilento dovuto alla pandemia la stagione è stata caratterizzata dalla grande presenza di imbarcazioni soprattutto italiane.  “Un’ottima risposta alla strategia del Gruppo – sottolinea il legal counsel  Bufalari – che a Marina di Vieste ha avviato diverse promozioni:  convenzioni con Italia Yachts e UVAI più la partnership con Assonautica chiamata “Porti di Puglia” ed avviata, al momento, con il vicino Marina di Rodi”. Tante anche le presenze di maxi yacht e di barche grandi e piccole i cui armatori hanno confermato il gradimento per le vacanze estive a Vieste, apprezzandone il territorio, la cucina e la bellezza del centro storico.

Ottimo settembre: si punta sulla vela con la Pizzomunno Cup del 12 e 13 settembre

Il mese di settembre è iniziato bene e si punta a rafforzare la bassa stagione. Il Marina di Vieste punta sulle manifestazioni veliche.  Il prossimo fine settimana – il 12 e 13 settembre – sarà dedicato alla Regata del Gargano – Pizzomunno Cup organizzata dalla Lega Navale Italiana – sezione di Manfredonia. Come ogni anno il Marina di Vieste ha confermato la propria disponibilità a partecipare all’iniziativa, che per questa stagione rappresenta l’unico e principale evento del Grande Slam del Gargano.
Si tratta di un evento importante – l’avvocato Antonio Bufalari ha partecipato per il Gruppo Marinedi alla presentazione dei giorni scorsi a Manfredonia – per il rilancio della vela, sempre rispettando i protocolli di sicurezza richiesti dalla Federazione Italiana Vela.

Sulle novità per la prossima stagione 2021  sono tanti i progetti in cantiere che Marinedi vuole proporre, presentando all’amministrazione comunale di Vieste  un programma di crescita turistica nautica che permetta un ulteriore sviluppo del territorio tramite nuovi servizi a corredo del porto turistico. “Un volano per lo sviluppo del territorio di Vieste  e del Gargano in linea con le politiche di sviluppo economico e turistico portate avanti dal sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti”, conclude Bufalari.

Leggi anche:

  1. Marinedi: tariffe scontate per i velisti UVAI nei porti gestiti dal gruppo
  2. Stipulata una convenzione tra l’Uvai e la Marinedi srl
  3. REGATA DEI PARCHI – TROFEO GARGANO MARE: Vieste-Lagosta dal 2 al 4 giugno
  4. Le spiagge di Vieste si animano con il surf casting
  5. Pizzomunno Cup: il Circolo Vela di Molfetta partecipa all’edizione 2011

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=78398

Scritto da Redazione su set 7 2020. Archiviato come Altro, commerciale, Italia, Marinas, News, Sport, Turismo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab