Home » Italia, News, Regate, Sport » Veleziana 2020: Pendragon-Palazzo Bauer by Lightbay Sailing Team è quarto overall

Veleziana 2020: Pendragon-Palazzo Bauer by Lightbay Sailing Team è quarto overall

Venezia – Si chiude con un’altra performance degna di nota il week end veneziano del Lightbay Sailing Team che, a bordo di Pendragon-Palazzo Bauer, ha terminato la Veleziana 2020 al quarto posto assoluto, battuto da tre scafi di maggiori dimensioni: Portopiccolo-Prosecco DOC, ARCA SGR e Way of Life.

“E’ stata una bellissima domenica di vela e una nuova occasione per condividere il piacere di navigare a bordo di una barca come Pendragon con gli amici più vicini al team e i nostri partner – esordisce Carlo Alberini, Project Manager del progetto Pendragon e il Lightbay Sailing Team, il Vento della Sostenibilità – Siamo molto soddisfatti di quanto fatto in regata: dal via, dato un paio di miglia a sud del canale Sa Nicolò, sino al crollo totale della brezza, registrato all’altezza del Morosini, siamo rimasti a stretto contatto con Way of Life, vincitore della Barcolana 2019. Questo grazie a scelte tattiche azzeccate e alla capacità di far camminare molto bene la barca anche in condizioni che non le sono del tutto congeniali: è tutta esperienza che ci tornerà utile nel corso della prossima stagione”.

Salutata Venezia, dove sabato Pendragon-Palazzo Bauer aveva colto il successo nel Gruppo 2 della Venice Hospitality Challenge, Pendragon by Lightbay Sailing Team fa rotta verso Marina di Ravenna dove mercoledì sarà “aula” di un incentive organizzato dal gruppo di lavoro coordinato da Carlo Alberini a favore dalla Business School de Il Sole 24 Ore. I seminari saranno invece ospitati presso la sede del Circolo velico Ravennate, per l’occasione apprezzato partner logistico del Lightbay Sailing Team.

Oltre a Carlo Alberini e Lorenzo Bodini, a bordo di Pendragon-Lightbay Sailing Team hanno regatato il già campione del mondo 470 Andrea Trani, il comandante Francesco Agostini e velisti come Marco Bodini, Santino Brizzi, Marco Furlan, Ettore Mazza, Stefano Visintin, Alesssandro Santangelo, Marco Burello e Lorenzo Sabatini.

Supportano la stagione del Lightbay Sailing Team i partner BPSEC Srl, Calvi Network, Titanium International Group, Iconsulting, Petrol Lavori, Officine Belletti, Palazzo Bauer, 23° Eyewear, Barbato Design Studio e Armare.

Foto: LST/Zerogradinord

Leggi anche:

  1. Venice Hospitality Challenge: Pendragon e il Lightbay Sailing Team debuttano con un successo
  2. Pendragon e il Lightbay Sailing Team al via della Trieste-Venezia
  3. Pendragon e il Lightbay Sailing Team tra i protagonisti della 52ma Barcolana
  4. Pendragon e il Lightbay Sailing Team ad Ancona per la Regata del Conero
  5. Pendragon e il Lightbay Sailing Team sono in navigazione verso Ancona

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=80076

Scritto da Redazione su ott 19 2020. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab